Arezzo sotto la neve

324

Dalle quattordici di ieri pomeriggio, Arezzo si trova sotto un manto bianco di neve che ha causato la paralisi quasi totale del traffico cittadino e provinciale. Strade bloccate e veicoli a passo d'uomo in quasi tutta la città.
Non si registrano danni notevoli, ma rami spezzati di alberi, ceduti per il peso della neve, hanno provocato danni ad alcune automobili in sosta, specialmente nella zona dell'Ospedale San Donato e della Stazione.
Grande euforia tra i ragazzi della città e della provincia che oggi non andranno a scuola, complice anche lo sciopero dei mezzi pubblici.
Le previsioni meteo prevedono cielo sereno per oggi e domani e temperature minime in rialzo di 2-3 °C.

Articlolo scritto da: La Redazione