Accordo tra Google e Ebay

163

Google Inc. (Nasdaq: GOOG) e eBay Inc (Nasdaq: EBAY) hanno annunciato oggi un accordo pluriennale volto a favorire le Community degli utenti, dei venditori e degli inserzionisti di entrambe le compagnie a livello mondiale. L’accordo consiste di due parti principali che includono la pubblicità testuale e il formato pubblicitario “click –to-call”.

Nello specifico Google diventerà il fornitore esclusivo di pubblicità testuale per eBay al di fuori degli Stati Uniti. Inoltre eBay e Google hanno in programma di integrare e lanciare il formato pubblicitario “click-to–call” in modo da far crescere sia Skype sia Google Talk nella piattaforma di shopping e di ricerca di entrambe le aziende.
Le compagnie hanno detto che le condizioni finanziarie di alcuni componenti specifici dell’accordo includono la condivisione dei guadagni, ma non hanno diffuso dettagli specfici a riguardo.

“Siamo felici di espandere la nostra relazione di lungo periodo con Google per esplorare nuove opportunità di mercato, come la pubblicità “click-to-call” che favorisce entrambe le community di utenti”, ha detto Meg Whitman, Presidente e CEO di eBay Inc. “La gente continua a evolvere il proprio modo di fare acquisti, comunicare e fare pubblicità online. Unendo le forze di eBay nell’ecommerce e di Skype nelle comunicazioni con la leadership di Google nei motori di ricerca e nella pubblicità, possiamo aumentare l’utilità di Internet per gli acquirenti, i venditori e gli inserzionisti online in tutto il mondo.”.

“Questo accordo evidenzia quanto apprezziamo eBay come partner”, ha detto Eric Schmidt, CEO di Google. “Le nostre tecnologie ci permetteranno di collegare gli utenti agli annunci rilevanti nei siti eBay internazionali. Lavorando assieme per promuovere la funzionalità “click-to-call” attraverso Google Talk e Skype stiamo offrendo agli inserzionisti un altro modo innovativo per collegarsi con i loro clienti.”.

Le compagnie hanno in programma di fare i primi test di pubblicità testuale e iniziative di “click-to-call” all’inizio del 2007. I risultati verranno valutati in base a un periodo di prova di alcuni mesi. Le specifiche componenti e i tempi di implementazione dipenderanno dai risultati dei test iniziali e saranno diversi in base alle dinamiche locali e alle possibilità di integrazione Nazione per Nazione.

I dettagli dell’accordo includono:
La ricerca e la pubblicità sui siti eBay Extra – USA
Google diventerà il fornitore esclusivo di pubblicità testuale per eBay al di fuori degli Stati Uniti. Questo accordo fornisce agli inserzionisti di Google l’accesso ad una delle più forti Community online e nel contempo rafforza l’esperienza di compravendita per gli acquirenti eBay facilitando loro la ricerca dei prodotti.

Pubblicità “click-to-call” e integrazione tecnologica
Google e eBay hanno anche in programma l’integrazione e il lancio del formato pubblicitario “Click-to-call” all’interno sia di eBay.com sia degli altri siti internazionali eBay e nel motore di ricerca di Google. Il formato “Click-to-call” permetterà a un utente di cliccare sul link o sull’icona all’interno dell’inserzione pubblicitaria di un prodotto o un servizio per far partire una chiamata vocale su Internet tra un venditore eBay o un inserzionista di Google direttamente da una delle due piattaforme usando Skype o Google Talk.

Il formato “click-to-call” è un modello emergente di ecommerce che collega venditori e acquirenti aprendo nuovi modi per inserzionisti e venditori di generare uno stretto contatto con i loro clienti attraverso Internet. Questo formato è particolarmente efficace per quei venditori o inserzionisti che non hanno un proprio sito, o coloro i quali usano attualmente canali come directories locali per raggiungere potenziali acquirenti.

A breve Skype offrirà ai propri utenti la possibilità di scaricare la Toolbar di Google alla quale Skype aggiungerà un proprio bottone. Le aziende studieranno anche le possibilità di interazione fra Skype e Google attraverso standard aperti per rendere possibile la chat testuale e la presenza online.

Attualmente eBay non si aspetta che questo accordo avrà un impatto forte sui risultati finanziari del 2006 o del 2007.

A proposito di eBay Inc.
Fondata nel 1995, eBay apre la strada alle community costruite sul commercio, sostenute dalla fiducia e ispirate dalle opportunità. eBay rende possibile il commercio elettronico su base locale, nazionale ed internazionale con una rete di siti web – incluse le piattaforme eBay, PayPal, Skype, Kijiji, Rent.com e Shopping.com – che uniscono milioni di venditori e acquirenti ogni giorno.

A proposito di Google
L’innovativa tecnologia di ricerca di Google collega in tutto il mondo milioni di utenti e informazioni. Fondata nel 1998 dagli studenti di Stanford Ph.D. Larry Page e Sergey Brin, oggi è uno dei più importanti siti web in tutti i mercati principali del mondo. Il programma di pubblicità targettizzata di Google fornisce alle realtà commerciali di tutte le dimensioni risultati misurabili rafforzando nel contempo l’esperienza di tutti gli utenti web. La sede principale di Google è nella Silicon Valley con uffici in America, Europa e Asia. Per ulteriori informazioni visitate www.google.com

Articlolo scritto da: Stefano Pezzola