Website della Provincia nei primi posti

156

Nel nono rapporto sulle "Città digitali", realizzato dal Censis e dal Ministero per l’innovazione, il sito www.provincia.arezzo.it è risultato al 9° posto tra quelli delle 102 province italiane. Oltre un milione all’anno i visitatori

Cresce la domanda di internet e la Provincia risponde con una offerta sul web di eccellenza, che la pone nelle primissime posizioni della classifica realizzata dai ricercatori del Censis. Dopo una serrata analisi che tiene conto di numerosi indicatori in tema di e-government e innovazione, il Censis ha attribuito ai siti web delle pubbliche amministrazioni un rating e sulla base di questo ha stilato una classifica di efficienza complessiva, che vede Arezzo al nono posto tra le province italiane. In parallelo alle valutazioni fatte dagli esperti del Ministero per l’innovazione, anche i visitatori mostrano un sempre maggior apprezzamento delle risorse on-line messe a disposizione dall’ente.

Ad Agosto, infatti, i visitatori avevano abbondantemente superato quota 700.000, con una proiezione annuale decisamente superiore al milione. Sorprendente, poi, l’analisi della provenienza dei visitatori, dalla quale emerge che oltre il 60% sono stranieri, con evidente conferma del ruolo svolto dal sito, come portale per l’accesso e per la conoscenza del territorio. Ma, tornando all’analisi fatta dal Censis, scopriamo che il sito della Provincia di Arezzo, realizzato in collaborazione con la società Artel, ha ottenuto ben 84 punti, su un massimo di 90, per l’aspetto legato alla usabilità e all’accessibilità, punteggio che pone il sito al quinto posto in Italia, premiando gli sforzi fatti dall’ente per garantire un più semplice utilizzo anche per la categorie più svantaggiate, nel rispetto delle direttive internazionali e nazionali (Legge stanca).

Anche per gli aspetti dei Contenuti istituzionali, trasparenza amministrativa, nonché della Cooperazione, relazionalità e communities, il sito ottiene dei risultati molto buoni. Il primo aspetto indica come il sito web sia uno strumento di efficace rappresentanza istituzionale e di trasparenza amministrativa, mentre il secondo aspetto esprime la capacità di interazione a vari livelli sul territorio, il livello di collaborazione sviluppato attraverso la rete Internet tra i diversi soggetti che costituiscono le comunità locali (apt, cciaa, inps, e a breve inail).

Buoni risultati, infine, anche riguardo alla qualità dei servizi offerti sia per quanto riguarda la disponibilità di informazioni che di servizi on line che è una delle opportunità più importanti messe a disposizione. "Accogliamo con soddisfazione questi dati – spiega il Presidente della Provincia Vincenzo Ceccarelli – perché ottenuti grazie al costante impegno sui terreni della comunicazione e dell’innovazione. Del resto, il sito internet non è altro che una finestra che abbiamo aperto sull’attività dell’ente e sul territorio. Il fatto che a questa finestra si affacci sempre più gente, è una dato significativo e che ci impegna ad andare avanti ed a migliorarci".

Articlolo scritto da: Provincia di Arezzo