Grecia, forte sisma a sud di Rodi: una vittima

94

ATENE – Una forte scossa sismica di magnitudo 6.3 della scala Richter è stata registrata nel Mediterraneo orientale, con epicentro a una sessantina di chilometri sotto il mare a sud di Rodi. Una donna di 56 anni ha perso la vita nel villaggio di Archangelos sull'isola, cadendo e battendo la testa sulle scale di casa mentre tentava di uscire all'aperto, ha riferito la tv greca. Scene di panico ci sono state tra la popolazione e le migliaia di turisti.
"In questi casi il panico è più pericoloso dello stesso terremoto", ha detto un esperto di sismologia alla radio. Il sisma è stato percepito anche a Creta e nella zona continentale della Grecia. "Sono tutti in strada ma non vedo danni", ha raccontato poi un corrispondente dell'emittente, mentre il responsabile dei vigili del fuoco di Rodi ha aggiunto che che non erano arrivate segnalazioni di danni ad un'ora dalla forte scossa.