Tentata rapina alle Poste di via Lorenzetti, cliente preso in ostaggio

119

Arezzo – Attimi di paura questo pomeriggio all'ufficio postale di via Lorenzetti in zona Giotto. Due rapinatori hanno preso in ostaggio un cliente. Secondo una prima ricostruzione i malviventi, con accento dell'Est europeo ed entrambi con i volti coperti con caschi da motociclista, sono entrati, pochi minuti prima delle 17, nell'ufficio postale minacciando i numerosi utenti al momento presenti presenti con una pistola pare giocattolo. La tensione è andata via via crescendo. Ad un tratto infatti hanno afferrato alla vita un cliente spingendolo fino alla cassa dove con in mano un grosso borsone aperto hanno intimato al cassiere di consegnare loro il denaro. L'ostaggio però ha reagito. Una mossa inaspettata che ha spaventato i rapinatori tanto che lo hanno lasciato e sono fuggiti senza bottino in sella ad uno scooter. Le indagini di polizia e carabinieri sono scattate immediatamente. Le ricerche sono concentrate nella zona della tentata rapina.