Festival del Territorio – Arezzo chilometro zero La manifestazione si avvicina

152

Venerdì 31 maggio si è svolta presso la Sala dei Grandi del Palazzo della Provincia di Arezzo, la Conferenza Stampa avente in oggetto Il Festival del Territorio – Arezzo chilometro zero, evento culturale ideato ed organiz- zato dall’Associazione Ideare.
Sono intervenuti alla Conferenza Stampa oltre al Presidente dell’Associazione Ideare Andrea Riccioli e agli altri soci, Paola Magnanensi, Assessore alle Attività Produttive, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, Rosanna Locchi, Presidentessa dell’Associazione AISM di Arezzo, e Sara Beucci in qualità di responsabile organizzativa del progetto Arezzo Wellness.
“Il Festival del Territorio di Arezzo si pone l’obiettivo di valorizzare le attività culturali ed enogastronomiche del territorio aretino, incentivare i progetti innovativi, stimolare la creatività giovanile sia in ambito artigianale che imprenditoriale, il tutto all’interno di un contesto ecologico ed ecosostenibile, sostenendo principi di rispetto e salvaguardia ambientale.”
Così Andrea Riccioli, Presidente dell’Associazione Ideare, ha voluto introdurre la Conferenza Stampa al fine di illustrare non solo le caratteristiche e le peculiarità proprie dell’evento ma di palesare gli obiettivi che la manife- stazione intende perseguire, contribuendo a sostenere l’economia locale e la produttività del territorio.
A sottolineare l’importante connubio che il Festival del Territorio intende promuovere, tra attività e progetti di varia natura, è l’Assessore alle Attività Produttive Paola Magnanensi, che desidera sottolineare il felice riscon- tro che il progetto della manifestazione ha avuto tra i rappresentanti della Giunta Comunale. L’intervento alla Conferenza Stampa dell’Assessore è volto principalmente ad elogiare i principi di solidarietà e collaborazione sociale a cui la manifestazione aspira.
Un ringraziamento particolare è giunto dalle parole di Rosanna Locchi, Presidentessa dell’AISM di Arezzo, la quale non ha potuto che complimentarsi con il promotore della manifestazione, sottolineando quanto inno- vativo ed ambizioso sia il progetto che tra pochi giorni vedrà il parco di Villa Severi trasformarsi in un grande laboratorio di eventi, che uniranno passioni culinarie ed enogastronomiche, attività ludiche e didattiche, pro- mozione all’educazione ambientale e alla solidarietà. Gran parte del ricavato della manifestazione sarà infatti devoluto all’AISM e questo, afferma la Presidentessa, è il segno tangibile del forte interesse dell’Associazione Ideare verso una realtà così difficile.
Infine il progetto Arezzo Wellness è stato ampiamente illustrato da Sara Beucci, organizzatrice della manifesta- zione collaterale al Festival del Territorio, che ospiterà alcuni tra i più importanti esperti del settore fitness. Sara ha voluto ricordare l’importanza della sensibilizzazione al benessero psico-fisico e ad uno stile di vita sano di cui il Festival del Territorio si fa portavoce.
Il Presidente Andrea Riccioli si augura che il contesto innovativo ed ecosostenibile alla base della manifestazio- ne possa risvegliare e trasmettere alle nuove generazioni interesse per certi importanti valori, rendendo il Fe- stival del Territorio una prima edizione di successo, fondamentale preludio di una lunga serie di appuntamenti.

Prossimi appuntamenti in agenda:
MERCOLEDÌ 5 GIUGNO ORE 19,00
presso il Parco di Villa Severi ad Arezzo: Inaugurazione di Arezzo Wellness
GIOVEDÌ 6 GIUGNO ORE 18,00
presso il Parco di Villa Severi ad Arezzo: Inaugurazione del Festival del Territorio – Arezzo chilometro zero