Una goleada proietta la Stella Azzurra al big match che vale l’A2

94

AREZZO – Un 5-1 per restare in cima alla classifica e per lanciare l'assalto alla promozione in serie A2. Ad aver colto il netto successo è stata la Stella Azzurra che, nel terzultimo turno del campionato femminile di serie C, ha realizzato una goleada in casa del Castiglion della Pescaia. Le aretine si erano presentate alla gara consapevoli della loro superiorità ma hanno incontrato numerose difficoltà a causa di un campo al limite della praticabilità e del forte vento, riuscendo a sbloccare il risultato solo alla mezzora del primo tempo con un bel tiro di Mariacostanza Aterini. Il raddoppio non è tardato ad arrivare, con Serena Patu che, dopo pochi minuti, ha saltato due difensori, è entrata in area e ha scaricato sul palo un imparabile tiro per il 2-0. Nella ripresa, nonostante la girandola di sostituzioni, la Stella Azzurra ha mantenuto il controllo del gioco dando vita a numerose azioni d'attacco. Al 20° minuto è protagonista ancora la Patu che, dopo un bel dribbling, si è presentata sola davanti al portiere e ha scaricato la palla per l'accorrente attaccante che, con freddezza, ha segnato la terza rete anche se, a sorpresa, l'arbitro ha annullato il goal per un improbabile fuorigioco. Dopo pochi minuti il Castiglion della Pescaia ha così riaperto la gara con un bel tiro dalla distanza che si è insaccato beffando il portiere fuori dai pali. La reazione della Stella Azzurra è stato immediata, con due goal segnati in rapida successione da Serena Pecchia su calcio piazzato: il primo da calcio di punizione, il secondo direttamente da calcio d'angolo. A fissare il punteggio è stata la neoentrata Denny Montero che, dopo una galoppata dalla sinistra, ha intercettato un cross, anticipato il portiere e insaccato il 5-1. «Questa vittoria – afferma il direttore generale Claudio Chiarini, – ci mantiene al primo posto in classifica a +3 dal Pisa, un vantaggio che ci permette di avvicinarci con una certa tranquillità al big match che potrebbe decidere l'intera stagione: domenica 14 aprile è in programma lo scontro contro le pisane e, in caso di successo, potremo festeggiare la promozione in A2». Ad arricchire la bella giornata vissuta dalla prima squadra è arrivato anche il successo delle Giovanissime, capaci di battere con un bel 3-0 il Lucca nel primo turno di Coppa Toscana con una doppietta di Agnese Zeghini e il goal di Aleksandra Gwiazdovska. Le ragazze del vivaio, dopo la vittoria del titolo toscano, proveranno a trionfare anche in questa manifestazione e dunque domenica daranno tutto per fare bottino pieno sul campo del Castelfranco.