Bonus nido da 1.000 euro, ecco come averlo

1538
mamma - bambino - latte
mamma

Per ricevere il bonus ‘asili nido’, pari a 1.000 euro, sarà necessario presentare la documentazione relativa al pagamento della retta. E’ quanto prevede un emendamento alla legge di bilancio, approvato dalla commissione Bilancio della Camera.

I genitori, di conseguenza, dovranno presentare all’Inps non solo la documentazione che attesta l’iscrizione del bambino ma anche la ricevuta dell’avvenuto pagamento delle rette.

 
Con un’altra proposta di modifica approvata si estende il buono anche ai bambini che, a causa di patologie croniche, non possono frequentare le strutture pubbliche; l’obiettivo è quello di introdurre forme di supporto presso l’abitazione. Si precisa poi che il Fondo di sostegno alla natalità spetterà a tutte le famiglie con figli che sono nati o adottati ”a decorrere dal primo gennaio 2017”.