Il Ct Giotto si conferma campione toscano Under8

4131
Ct-Giotto Under8
Ct-Giotto Under8

AREZZO – Il Ct Giotto si conferma campione toscano Under8. I più piccoli atleti del circolo aretino si sono dimostrati senza rivali e sono riusciti nel difficile compito di bissare il titolo vinto nel 2015, aggiudicandosi così entrambe le edizioni finora disputate di questo campionato e mostrando il valore del proprio settore giovanile già nei primi anni dell’agonismo. Cambiano infatti i tennisti, ma non cambiano i risultati raggiunti: in questa stagione a portare il Giotto sul tetto della Toscana sono stati i bambini nati tra il 2007 e il 2009 allenati dal maestro Marco Gori.

La squadra formata da Stefania Bracciali, Matteo Burigo, Gianmarco Cartocci e Camilla Farsetti (ad inizio stagione era presente anche Elia Nocentini) ha festeggiato il titolo sui campi casalinghi di via Viani dopo essersi imposta con un bel 4-1 nel derby aretino in finale contro l’At Subbiano, guadagnando così un meritato scudetto regionale. «Questi successi ci regalano sempre grandi gioie – commenta Jacopo Bramanti, direttore generale del Giotto. – Il settore giovanile rappresenta la base della nostra attività sportiva e, di stagione in stagione, lavoriamo per far crescere e per rendere competitivi i nostri piccoli tennisti: l’affermazione dell’Under8 rappresenta la bontà del percorso intrapreso e ci conferma tra i vivai d’eccellenza della regione».

Nello stesso fine settimana della vittoria dell’Under8, il Giotto è sceso in campo a Lucca anche per la finalissima del campionato toscano Over45 contro il Tennis Costa Azzurra. Il circolo aretino, capitanato da Stefano Verdelli, ha giocato come testa di serie n.1 e con i favori del pronostico ma, al termine di una finale combattuta e spettacolare, si è arreso per 2-1 e ha così lasciato lo scudetto ai pratesi. L’incontro era iniziato con la bella vittoria di Cristiano Carcani su Lorenzo Fedi, poi Andrea Iodice non è riuscito a chiudere la pratica ed è stato sconfitto per 7-6 al terzo set da Ivan Fiesoli; a risultare decisivo è stato il doppio con Carcani e Claudio Contenti che, dopo aver vinto il primo set su Fedi-Fiesoli, hanno lasciato il secondo agli avversari e sono stati poi superati ad un emozionante tiebreak del terzo per 11-9. La squadra Over45 del Giotto protagonista di questo bel campionato in cui è mancato solo il successo finale era costituita anche da Francesco Benci, Luca Benvenuti e Roberto Rossi. «Siamo dispiaciuti – commenta Bramanti, – perché nel giro di poche ore potevamo brindare a due titoli regionali con la nostra squadra più piccola e con quella più grande. Ci congratuliamo comunque con i tennisti dell’Over45 che nel 2017 cercheranno il riscatto e che proveranno a portare al Giotto anche questo nuovo scudetto toscano».