Giardino delle IDEE: apre la stagione 2016/17 con la scrittrice Clara Sanchez

1371
Clara Sanchez
Clara Sanchez

Ci eravamo lasciati un anno fa in occasione della edizione estiva del Giardino delle IDEE.
Lo scorso anno abbiamo festeggiato i nostri primi 10 anni e 168 autori accolti in città.

Asole24orenche il Direttore Roberto Napoletano ne parlò nell’articolo uscito lo scorso agosto nella prima pagina cultura del Sole 24 ore.

Adesso iniziamo nuovamente a coniugare i verbi al futuro, e lo facciamo da sabato 19 novembre 2016 quando si aprirà una nuova stagione invernale del Giardino delle IDEE.

Giardino Idee - Clara Sanchez
Giardino Idee – Clara Sanchez

Avremo il privilegio di ospitare la scrittrice spagnola CLARA SANCHEZ autrice del bestseller mondiale “Il profumo delle foglie di limone”, unica scrittrice ad aver vinto i Premi letterari internazionali Alfaguera nel 2000, Nadal nel 2010 e Planeta nel 2013.

Cosa succede dopo a Sandra e a Julian?

Se lo sono chiesto in tanti, fra gli entusiasti lettori de Il profumo delle foglie di limone, il bestseller in vetta alle classifiche di vendita per oltre due anni, con oltre un milione di copie vendute in Italia.

Il romanzo, pubblicato in Spagna nel 2010 e l’anno successivo anche nella traduzione italiana, dopo sei anni ha finalmente un seguito.

Si intitola Lo stupore di una notte di luce, e ripropone i personaggi dell’epopea precedente.

Torna Sandra, che nel frattempo ha avuto un bambino da Santi, e c’è anche Julian, il sopravvissuto da Mauthausen, che insegue i criminali nazisti.

Lo stupore di uno notte di luce sarà presentato al Giardino delle IDEE sabato 19 novembre 2016 alle ore 17.00 presso la Sala Convegni della Borsa Merci in piazza Risorgimento, 23 in Arezzo alla presenza dell’autrice.

A seguire, alle olle ore 19.00 (per chi non avesse fatto in tempo a partecipare all’incontro) firmacopia presso la Libreria Edison by Biblion in piazza Risorgimento, 31 (INFO: 0575 299352).

Occasione unica in Centro Italia per riassaporare Il profumo delle foglie di limone, quello che a fine settembre pervade le strade assolate e deserte della Costa Blanca, in Spagna, incontrando una scrittrice molto amata, capace come nessuno di collegare i sentimenti e le azioni come trame di uno stesso disegno.

“Come le nuvole nel cielo di Madrid, i fortunati romanzi di Clara Sánchez volano per mesi o anni in vetta alle classifiche” scrive il Corriere della Sera.

“Clara Sánchez colleziona premi e lettori con la sperimentata ricetta dell’affondo nell’animo umano” scrive ancora La Repubblica.

“Nessuno come Clara Sánchez riesce a collegare i sentimenti e le azioni come trame di uno stesso disegno” scrive invece El Pais.

Il Giardino delle IDEE proseguirà con un appuntamento al mese sino a maggio 2017, proponendo incontri adatti a tutti i palati e orecchie, da 0 a 99 anni, in linea con la filosofia che ha animato il Giardino delle IDEE in questi primi dieci anni.

Libri duri, taglienti, ma sempre scritti in stato di assoluta grazia, con precisione di lingua e di pensiero.

Libri che non hanno niente in comune con altri libri.

Libri per un pubblico che non ha niente in comune, viaggiatori inesperti ma curiosi.

Libri che possono cambiare il nostro modo di pensare perché è proprio vero che le parole hanno il potere di distruggere e di creare, ma quando sono sincere e intense possono davvero cambiare il mondo.

Libri insomma.

Tutto qua.

Ad introdurre e moderare gli incontri Barbara Bianconi con le domande e gli approfondimenti di Luca Caneschi.

Foto a cura di Luca Brunetti.

Sono molto felice di sapere che riprende il giardino delle idee, è come se mancasse qualcosa senza! Diciamo un pò di luce in questi tempi oscurati da molto rumore e poco nutrimento per le nostre menti assetate di sapere e pensieri diversi. Grazie” scrive con una mail al Giardino delle IDEE il sig. Maurizio.

Si dice che “per ogni grazie non detto cade a terra un chicco di grandine”, e poiché al Giardino delle IDEE adoriamo il sole, sig. Maurizio La ringraziamo di cuore così come ringraziamo tutti coloro che hanno inviato mail o SMS nell’ultimo anno.

Il Giardino delle IDEE 2016/2017?
Niente in comune.

Sono già stati nostri ospiti:

Ferdinando Imposimato, Toni Capuozzo, Pino Scaccia, Giorgio Meletti, Giommaria Monti, Giampaolo Mattei, Gianluigi Nuzzi, Andrea Casalegno, Sandro Provvisionato, Lanfranco Pace, Giuliano Giubilei, Grazia Francescato, Fabio Geda, Gianluigi Paragone, Giovanni Fasanella, Concetto Vecchio, Giancarlo Governi, Luca Rastello, Giorgio Fornoni, Bruno Tinti, Ivan Scalfarotto, Pietro Orsetti, Ivan Cotroneo, Pulsatilla, Monica Capuani, Lucia Cosmetico, Doris Zuccone, Rosaria Renna, Betty Senatore, Fabio Canino, Massimo Cervelli, Roberto Gentili, Massimo Cirri, Simone Perotti, Federico Taddia, Maria Luisa Pezzali, Stefano Lepri, Antonella Mascali, Massimo Franco, Debora Serracchiani, Andrea Pamparana, Jana Gagliardi, Salvatore Giannella, Luca Steffennoni, Roger Abravanel, Michele Ainis, Valeria Palumbo, Sandrone Dazieri, Dario Salvatori, Tommaso Labranca, Ezio Guaitamacchi, Valeria Benatti, Beppe Severgnini, Carlotta, Mimmo Franzinelli, Alberto Fortis, Spinoza.it, Bruno Perini, Emanuela Provera, Oliviero Beha, Marcello Sorgi, Sveva Casati Modignani, Stefano Disegni, Gianni Barbacetto, Barbara Alberti, Dacia Maraini, Isabella Bossi Fedribotti, Franco Mandelli, Paolo Guzzanti, Roberto Vacca, Giulio Borrelli, Mariarosa Mancuso, Marco Malvaldi, Domenico Fisichella, Emilio Gentile, Arrigo Petacco, Alberto Mario Banti, Raffaele Cantone, Riccardo Rossi, Alberto Lori, Roberta de Monticelli, don Aniello Manganiello, Folco Quilici, Margherita Hack, Nunzia Penelope, Stefano Rodotà, Susanna Tamaro, Valerio Massimo Manfredi, Vito Mancuso, Donato Carrisi, Diana Manfredi, Antonio Scurati, Pier Luigi Vigna, Sveva Sagramola, Ginevra di Marco, Fabio Geda, Giorgia Meloni, Vittorino Andreoli, Anna Marchesini, Pietro Grasso, Marcello Fois, Luca Beatrice, Claudio Sabelli Fioretti, Toni Capuozzo, Catena Fiorello, Maurizio Nichetti, Niccolò Ammaniti, Beppe Tosco, Barbara Alberti, Nada, Corrado Augias, Rossana Podestà, Carla e Bici Biagi, Franco di Mare, Dacia Maraini, Fulvio Ervas, Paolo Belli, Carlo Cracco, Mario Tozzi, Marco Malvaldi, Pupi Avati, Antonio Caprarica, Antonella Boralevi, Marco Presta, Luca Bianchini, Marco Romano, Lina Sotis, Jeffery Deaver, Serena Dandini, Mario Giordano, Sahar Delijani, Silvia Avallone, Michela Marzano, Fabio Genovesi, Philippe Daverio, Alberto Angela, Gianrico Carofiglio, Fausto Brizzi, Andrea Vitali, Alan Friedman, Margaret Mazzantini, Valeria Parrella, Paolo Mieli, Federica Bosco, Selvaggia Lucarelli, Roberto Napoletano, Zap Mangusta, Antonio Manzini e Francesco Recami.