Profondamente rinnovata la Classe E

931

MOSCIANO SANT’ANGELO – La Mercedes presenta in Italia la nuova generazione della Classe E Berlina. Il neonato prodotto tedesco è equipaggiato con 1 Motore a Benzina (E200 da 183 cv) oppure 2 Motori Turbodiesel (E220d da 194 cv, E350d da 258 cv) negli allestimenti Sport, Business, AMG Line, Premium Plus. Esternamente la Mercedes Classe E è stata riprogettata da zero, e si vede anche osservando la carrozzeria: le sue forme si sono fatte più morbide e sinuose, meno taglienti di quelle del modello che manda in pensione. Strizza l’occhio alle altre berline della casa: Classe C e Classe S su tutte, assomigliando nelle forme a questi due prodotti di casa Mercedes.

classe1Molto bello il frontale con il cofano allungato, i fari a goccia, la mascherina trapezoidale a doppia feritoria con al centro la stella Mercedes. Posteriormente l’auto ha la classica coda da berlina: bagagliaio separato dal corpo vettura, un ampio lunotto vetrato, i gruppi ottici posteriori a goccia che nelle forme richiamano quelli anteriori. Anche l’interno della Mercedes E, con la sua plancia “a onda” e le bocchette rotonde, richiama le Mercedes più recenti. Sulle E più ricche, il cruscotto è stato rimpiazzato da uno schermo a colori di 12,3”, inserito in una cornice squadrata che accoglie anche il display del navigatore, di uguali dimensioni: l’effetto è quello di sedere davanti a un maxi-schermo cinematografico.

classe_2I materiali e i montaggi sono di qualità. Di serie per tutte anche il selettore di luci ambientali a led (con 64 tonalità fra cui scegliere), che di notte fanno davvero un figurone.Ed ora il momento del test drive: la Mercedes Classe E provata è stata la 220d Automatica AMG Line da 64511 €. La nuova E migliora le caratteristiche di comfort ed eleganza che la berlina di medio gamma Mercedes ha da sempre insita nel suo DNA. Su strada la E è magnificamente semplice da guidare e presenta tanti ritrovati tecnologici che le permettono addirittura di guidare da sola.

Maneggevolissima, si parcheggia facilmente grazie alla telecamera di parcheggio a 360° che permette di far vedere cosa accade in manovra attorno a tutta l’auto. Ottimo è il bagagliaio e abbonda lo spazio interno sia anteriormente che posteriormente. Straordinario è il cambio automatico a 9 Marce con comandi al volante, sempre pronto negli innesti e con la possibilità di usare le palette dietro la corona dello sterzo per effettuare i cambi manuali. Il motore che equipaggia la E guidata è il nuovo 2000 Turbodiesel da 194 cv che manda in pensione il vecchio 2200 Turbodiesel.

Questo nuovo propulsore, è molto elastico, brillante, silenzioso, e ha un ottimo numero di cavalli. Tutte doti che fanno della E Berlina un salotto viaggiante, una stradista macinachilometri, una campionessa in economia grazie all’ottimo mix fra costi di gestione e consumi contenuti. Ed ora il listino prezzi: si va da 51166 € della E200 Sport Automatica per arrivare a 66545 € della E200 Premium Plus Automatica (Benzina), si va da 53003 € della E220d Sport Automatica fino ad arrivare a 74971 € della E350d Premium Plus Automatica (Diesel).

Bruno Allevi
Per tutte le novità sul mondo dei motori potete visitare il mio magazine www.bestmotori.it