Referendum: Alfano, occasione per sistemare un’auto d’epoca

312

Palermo, 28 ott. (AdnKronos) – “Nessuno degli ideali scritti nella nostra Costituzione viene toccato dalla scelta referendaria. La scelta referendaria tocca con questa riforma la macchina organizzativa e di funzionamento dello Stato, che è una bellissima macchina ma è d’epoca, di cui va risistemato il motore. E il referendum è l’occasione giusta per farlo”. A dirlo il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, parlando del referendum a Palermo. “Non ci vengano a raccontare che fallita questa riforma se ne fa un’altra perché non è vero – ha aggiunto Alfano – Ma il punto è un altro: nessuno dei diritti e dei doveri scritti nella carta viene toccato, ma viene riammodernata una macchina d’epoca, che va lentamente”.