Sansepolcro ospita il ritorno in serie A1 della Ginnastica Petrarca

2249

La Ginnastica Petrarca sarà presente ai campionati italiani che si aprono sabato 15 al palasport biturgense. Saranno presenti all’evento le migliori atlete del panorama nazionale ed internazionale.

ginnastica-petrarca-maria-vilucchi-3Dopo aver gareggiato alle Olimpiadi, alcune delle principali atlete del panorama nazionale e internazionale si esibiranno in terra d’Arezzo in occasione della prima prova del campionato italiano 2016 di ginnastica ritmica, un evento che sabato 15 e domenica 16 ottobre vedrà sfidarsi le trenta migliori squadre della penisola divise nei campionati di A1, A2 e B. Tra queste vi è anche la Ginnastica Petrarca che, al ritorno nella massima serie dopo cinque anni d’attesa, si è fatta carico dell’organizzazione della gara e avrà così la possibilità di godere del supporto del pubblico casalingo.

ginnastica-petrarca-beatrice-fioravanti-1I campionati italiani saranno ospitati dal palasport di Sansepolcro e prenderanno il via alle 16.00 del sabato con la gara di A2, proseguiranno alle 20.00 con le big di A1 e si concluderanno alle 10.30 della domenica con le ginnaste della B nazionale. Il grande spettacolo di questo evento sarà assicurato dai nomi delle atlete tesserate nelle varie squadre, con la presenza di coloro che hanno partecipato alle Olimpiadi con la nazionale azzurra (tra cui la campionessa d’Italia Veronica Bertolini) e di alcune straniere ai vertici del ranking mondiale (tra cui l’ucraina Hanna Rizatdinova, medaglia di bronzo a Rio de Janeiro). «Per la Ginnastica Petrarca è la prima esperienza a Sansepolcro – commenta il presidente Paolo Pratesi, – un trasferimento dovuto dall’indisponibilità del collaudatissimo palasport “Mario d’Agata”. Ringraziamo l’amministrazione biturgense per l’accoglienza, la disponibilità e la sensibilità dimostrate verso questo importante appuntamento che permetterà di ammirare le esibizioni di tante grandi atlete della ginnastica, in uno spettacolo a cui tutti sono invitati ad assistere».

ginnastica-petrarca-staff-tecnicoPer sfidare avversarie di tale valore, la Ginnastica Petrarca farà affidamento su una formazione fatta in casa con atlete cresciute nel vivaio come Maria Vilucchi, Beatrice Fioravanti, Gaia Iervolino, Asia Massetti ed Aurora Peluzzi, rinforzate dall’innesto della straniera Victoria Filanovsky, israeliana di origine russa che nel 2016 è arrivata sesta ai campionati europei. A guidare questo gruppo è il confermato staff tecnico formato da Irene Leti, Elena Zaharieva, Federica Peloso e dalla coreografa Stefania Pace. La Ginnastica Petrarca si esibirà per settima e sarà anticipata, nell’ordine, da Ardor Padova, Virtus Gallarate, Estense Putinati Ferrara, Ginnastica Fabriano, Armonia d’Abruzzo Chieti e Udinese, mentre a chiudere il programma dell’A1 saranno Motto Viareggio, San Giorgio Desio e Lazio Ginnastica Flaminio. Ogni squadra si esibirà in un programma di esercizi completo che prevede cerchio, fune, palla, clavette, nastro e corpo libero, con una giuria che assegnerà i voti che definiranno la classifica di questa prima prova del campionato italiano. «Non ci poniamo obiettivi – aggiunge Leti, – se non quello di continuare a crescere con le nostre atlete e di rimanere nella top ten della ginnastica italiana».