Agrigento: Sciacca verso ballottaggio, eletti 11 sindaci (2)

63

(AdnKronos) – A Casteltermini è Gioacchino Nicastro con una lista civica ad aver conquistato la poltrona di primo cittadino. Per lui il 41,30 per cento delle preferenze. Secondo il M5S con Filippo Pellitteri, che si è fermato al 37,43 per cento. Santo Borsellino, invece, è stato eletto a Cattolica Eraclea. Sostenuto una lista civica ha ottenuto il 52,05 per cento dei voti, lasciando il suo sfidante Giuseppe Giuffrida al 47,95 per cento. A Comitini il nuovo sindaco è Antonino Contino che, a capo di una civica, ha incassato il 51,53 per cento dei voti. Per il suo sfidante Giacomo Orlando non sono bastati il 48,47 per cento delle preferenze.
E’ una donna il sindaco di Montallegro. Si tratta di Caterina Scalia che ha incassato il 51,3 per cento dei voti, lasciando Giovanni Cirillo al 48,7 per cento. Entrambi erano appoggiati da liste civiche. A Palma di Montechiaro il nuovo sindaco è Stefano Castellino, sostenuto da tre liste civiche, ha incassato il 47,46 per cento. Solo terzo il candidato del M5s, Martino Falsone con il 19,24 per cento dei voti. A Santa Margherita Belice eletto Francesco Valenti con il 49,54 per cento delle preferenze e il sostegno di una lista civica. Infine, a Villafranca Sicula il primo cittadino scelto è Domenico Balsamo, a capo di una lista civica, che ha incassato il 55,81 per cento dei consensi, lasciando il suo ‘rivale’ Nicolò Cascioferro al 44,19 per cento.