Borsa: Wall Street prosegue in forte ribasso, Dow -0,25% Nasdaq -1%

85

Milano, 25 set. (AdnKronos) – L’ultima ora di contrattazioni per la Borsa di Wall Street comincia in rosso. Il principale indice Dow Jones segna -0,25% a 22.293 punti, mentre il Nasdaq, trainato al ribasso da alcune delle sue blue chips tra cui Facebook, Ali Baba, Amazon e Microsoft, perde oltre l’1% a 6.359 punti.
La giornata sui mercati ha preso una brutta piega dopo le dichiarazioni del ministro degli Esteri Nordcoreano Ri. Secondo il ministro, la dialettica di Trump equivale ad una dichiarazione di guerra e Pyongyang ha il diritto di reagire, eventualmente abbattendo anche uno dei caccia americani. Gli Stati Uniti “non hanno dichiarato guerra alla Corea del Nord”, si è affrettato a chiarire la portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders, commentando le parole di Ri Yong Ho.