Caccia al guardaspalle di Roberto Spada

21

Roma, 10 nov. (AdnKronos) – Investigatori al lavoro per identificare il ‘guardaspalle’ di Roberto Spada. Un complice che era presente al momento dell’aggressione di martedì scorso a Ostia alla troupe di ‘Nemo’. I pm, Giovanni Musarò e Ilaria Calò, hanno chiesto oggi al gip la convalida del fermo per Spada.
Presumibilmente l’interrogatorio di convalida del fermo dovrebbe tenersi domani davanti al gip Anna Maria Fattori nel carcere di Regina Coeli. A Roberto Spada, fermato ieri dai carabinieri, vengono contestate le accuse di lesioni e violenza privata aggravate dal metodo mafioso e dai futili motivi.