Cdp: Simest, a breve ingresso 36 imprese italiane in 15 Paesi

54

Roma, 6 ott. (AdnKronos) – Trentasei imprese italiane faranno a breve il loro ingresso in 15 Paesi grazie a Simest. La società, che insieme a Sace costituisce il polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo Cdp, nel mese di settembre 2017 ha concesso finanziamenti per circa 11 milioni di euro a un gruppo di aziende per operazioni commerciali in: Algeria, Brasile, Canada, Cina, Colombia, Emirati Arabi, Giappone, Israele, Messico, Perù, Russia, Senegal, Singapore, Stati Uniti e Vietnam.
Tra le aziende supportate, ci sono la Somain Italia Spa, una società della provincia di Bergamo che commercializza una gamma completa di dispositivi e sistemi anti-caduta a marchio Genesi Italia per la sicurezza del personale nei luoghi di lavoro. Grazie al finanziamento Simest realizzerà due studi di fattibilità per valutare la possibilità di realizzare una struttura commerciale in Canada e una in Israele.
Altra società è la Biesse Tape Solutions Spa con sede in provincia di Milano, che opera nel settore della produzione e commercializzazione di adesivi dedicati all’industria di vari settori, tra cui automotive, allestimenti navali, cartellonistica e stampa. Il finanziamento Simest supporterà il potenziamento della sede commerciale in Messico. La società è un cliente storico di Simest, che ha già finanziato l’apertura delle sedi commerciali in Brasile, Cina e Singapore.