Competitività: Scannavini, istituire un ‘Mister Indice’ per quelli che ci penalizzano

272

Milano, 27 set. (AdnKronos) – “Siccome gli investitori nel mondo questo tipo di ranking lo guardano, qualcuno deve occuparsene. Stiamo pensando di istituire un ‘Mister Indice’: una figura che presidia questi fenomeni e quando si vedono cose assurde, va a spiegare la nostra situazione alle istituzioni che se ne occupano”. Lo ha affermato Michele Scannavini, presidente dell’Ice, commentando il ranking sulla competitività Global Competitiveness Index, che vede l’italia al 43esimo posto.
“Davanti a noi – continua Scannavini, a margine della Giornata del Merito organizzata oggi a Milano dal Forum della Meritocrazia – Malesia, Islanda, Estonia, Lituania, Malta, Indonesia, Panama, ma la buona notizia è che siamo leggermente davanti alle Mauritius. Come può un paese come l’Italia, ottava economia globale, giocarsela testa a testa con le Mauritius per il 44esimo posto?”.