Confartigianato imprese Arezzo: Strade più rischiose con il freddo, meglio avere le gomme giuste

Milighetti: “Agli automobilisti consigliamo di prenotarsi dal gommista di fiducia”

351

Arriva il freddo e le strade si fanno più pericolose. “E’ il tempo di pensare al cambio delle gomme alla propria auto”. Questo il consiglio di Valerio Milighetti di Confartigianato Arezzo, che invita tutti gli automobilisti a prenotarsi per tempo con il proprio gommista di fiducia.

“Ogni automobilista – dice Milighetti – farebbe bene a programmare la manutenzione dell’auto e predisporla ad affrontare l’inverno nel modo giusto. Il primo e più importante accorgimento è sicuramente – continua Milighetti – quello di dotare il veicolo di pneumatici invernali, le cosidette “gomme termiche”, perchè gli altri, quando la temperatura scende sotto i 20 gradi non sono più performanti. Nella stagione fredda la strada è sempre meno sicura, spesso è bagnata, quando non è addirittura brinata, ghiacciata o innevata, quindi il livello di aderenza dei pneumatici al fondo stradale è inferiore”. Ormai anche in Italia sono sempre di più gli automobilisti che si sono attrezzati con il doppio treno di gomme, uno per l’estate e uno per l’inverno. “Quasi il 25% del parco circolante, cioè una vettura su quattro, è dotata del doppio treno di gomme e il trend è in crescita – commenta ancora Milighetti – anche se siamo ancora lontani da quanto avviene, ad esempio in Germania, dove il doppio treno è la regola.” Se ancora non si è provveduto il consiglio è dunque quello di pensarci per tempo. “Ormai le ordinanze dei sindaci, che prescrivono di montare pneumatici invernali dal 15 novembre al 15 aprile, o in alternativa le catene a bordo – continua Milighetti- sono una regola, ma le catene sono solo una sorta di extrema ratio in caso di neve, nelle altre situazioni per essere sicuri è necessario avere le gomme termiche”. Il consiglio è dunque quello di acquistare i pneumatici invernali, che sono un investimento in sicurezza ma anche un modo per risparmiare nel tempo, perchè con il doppio treno di gomme i pneumatici durano di più, e sono sempre al top della sicurezza, per il fatto che la sostituzione periodica delle gomme – conclude Milighetti- consente di fare sempre i controlli sul gonfiaggio, la pressione ecc.”

Automobilisti dunque siete avvertiti: prenotate per tempo il vostro gommista di fiducia, che saprà darvi i consigli giusti e saprà mantenere in sicurezza ed efficienza la vostra automobile.