Il Consiglio Comunale del 2 febbraio

un Consiglio Comunale aperto per parlare della vicenda Banca Etruria

1397

Un Consiglio Comunale aperto a tutta la cittadinanza quello di giovedì 2 febbraio a partire dalle ore 16,30 che ha come oggetto “le disposizioni in materia di risparmio nel settore creditizio”.

Si parlerà della vicenda che ha colpito Banca Etruria i risparmiatori e tutta la comunità “Torna in Consiglio Comunale la vicenda Banca Etruria – sottolinea il presiedente Alessio Mattesini – tema verso il quale l’assemblea ha dimostrato grande attenzione fin dal 2015. I gruppi consiliari hanno mostrato sensibilità nei confronti dei cittadini coinvolti dall’operazione cosiddetta ‘salva banche’. La seduta di giovedì è aperta, l’ufficio di presidenza ha provveduto a invitare le categorie economiche e le istituzioni ad assistervi ricordando altresì che in questo caso chiunque può prendere la parola per esprimere la sua opinione in proposito. Da parte delle forze politiche, auspico unanime volontà nel predisporre un eventuale documento che possa investire il sindaco, come massima autorità cittadina, a promuovere gli emendamenti necessari alla tutela dei risparmiatori”.