Duo Baldo e la musica classica diventa un Allegro con gioco

2854
Brian Lawler
Brian Lawler

Il Festival delle Musiche torna all’Arena Eden di Arezzo tra ironia, divertimento, irriverenza e talento

“CONdivertimentoCERTO”, il duo d’eccellenza, pianoforte e violino, come non si è mai né visto né sentito. È la proposta/evento del Festival delle Musiche, a cura di Officine della Cultura, per la serata di giovedì 3 agosto all’Arena Eden di Arezzo. Protagonista il “Duo Baldo”, ovvero Brad Repp al violino e Aldo Gentileschi al pianoforte, con inizio alle ore 21:15.

Il Duo Baldo, invitato alla Fondazione Arpa nel 2004, ottiene il suo primo successo accompagnando il tenore Andrea Bocelli. Da allora in poi Repp e Gentileschi si sono esibiti in alcuni dei palcoscenici più importanti del mondo tra i quali quello del Festival di Salisburgo, il Musashino Cultural Foundation di Tokyo e la Shangai Concert Hall. Nel settembre 2011 al Teatro Giglio di Lucca i due hanno suonato il pianoforte di Puccini accompagnando il soprano Maria Luigia Borsi. Raggiugono anche il successo televisivo partecipando al maxiconcerto “Pax Mundi” in onore di Papa Giovanni Paolo II trasmesso dalla Rai e poi partecipando ad un’edizione di “Tu si que vales”, celebre talent show di Canale 5. Repp suona un violino di Testore del 1736 mentre Gentileschi, con grande disponibilità, si adatta al pianoforte che trova sul palco.

Repp e Gentileschi, musicisti così diversi tra loro, uniscono la bellezza della musica classica al divertimento, agli scherzi, ai tic e alle provocazioni in uno spettacolo unico nel suo genere. L’allegro prevale nella loro partitura sinfonica e i virtuosismi musicali rendono la musica classica qualcosa di estremamente nuovo e ironico.

Ingresso 10 euro, ridotto 8 euro. Il Festival delle Musiche, parte del Colline Etrusche Festival, è curato da Officine della Cultura in collaborazione con AS Monteservizi e Associazione Resonars ed è realizzato con il sostegno di Regione Toscana, Provincia di Arezzo e i Comuni di Monte San Savino, Marciano della Chiana, Foiano della Chiana, Lucignano, Castiglion Fiorentino, Cortona e Civitella in Val di Chiana. Contribuiscono alla realizzazione del Festival Coingas SpA, Estra e Chimet. La direzione artistica della sezione Tra-dizioni e Contaminazioni è di Luca Baldini. Info Festival: Officine della Cultura 0575 27961 – 338 8431111 – segreteria@officinedellacultura.org. Prevendite: Officine della Cultura, Via Trasimeno, 16, Arezzo – Circuito Box Office Toscana – www.boxofficetoscana.it – on line: www.boxol.it. Biglietteria: presso il luogo del concerto, apertura un’ora prima dello spettacolo. Tutti gli appuntamenti sono su: www.officinedellacultura.org, www.festivaldellemusiche.it.