Evra, Uefa apre procedimento per ‘condotta violenta’

20

Roma, 3 nov. (AdnKronos) – L’Uefa ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti del giocatore dell’Olympique Marsiglia, Patrice Evra, colpevole di aver sferrato un calcio in faccia a un tifoso francese durante il riscaldamento del match di Europa League giocato ieri tra il Vitoria Guimaraes e l’OM. Il procedimento per “condotta violenta” segue al cartellino rosso deciso dall’arbitro, art.15 del codice disciplinare dell’Uefa. Dopo quanto accaduto il giocatore verrà squalificato almeno per un turno in attesa del verdetto della Commissione di Controllo, Etico e Disciplinare dell’Uefa che si riunirà il 10 novembre. Anche il Marsiglia è stato sanzionato per l’invasione di campo dei suoi tifosi, uso di fumogeni e atti vandalici.