Fs: su ‘La Freccia’ di novembre ‘La mia Bologna’ di Gianni Morandi

23

Roma, 8 nov. (AdnKronos) – ‘La Freccia’, il travel magazine dei clienti Trenitalia, dedica la cover di novembre a Gianni Morandi, il ragazzo evergreen della musica italiana che ai lettori de La Freccia regala un itinerario a Bologna, sua città natale: aperta, accogliente, da scoprire “tra le viuzze, le strade e i mercati”. Uno dei pochi artisti trasversali capace di incantare anche il pubblico dei social network, ma sempre con al primo posto la musica.
E’ infatti scattato il countdown per il nuovo progetto discografico, d’amore d’autore, mentre il tour prenderà il via a Rimini il 24 febbraio. Nel 40esimo disco di inediti “ci sono otto nuove canzoni, che hanno come tema principale l’amore”, fa sapere ai suoi fan. “Il mio pubblico è molto femminile e ama questo genere di brani”. In attesa del tour dove “proporrò i nuovi pezzi, ma ripercorrerò anche la mia storia. Mi esibirò in arene e palasport, dal nord alla Sicilia. I concerti sono la parte che preferisco della mia professione, perché posso stare a contatto con il pubblico. Sono il momento migliore.”
Ma il capoluogo emiliano, la dotta e grassa Bologna, è stato scelto anche dal fondatore di Eataly Oscar Farinetti per il suo nuovo progetto FICO (Fabbrica Italiana Contadina): il più grande parco agroalimentare al mondo “per narrare le meraviglie italiane dalla terra al piatto”, come dice Farinetti ai lettori de La Freccia, nell’intervista di Andrea Radic, durante un viaggio in Frecciargento da Verona. “Il finestrino è la mia televisione, un meraviglioso documentario sull’Italia (…). La più bella cosa è capire la biodiversità viaggiando a 300 all’ora, dal mais alle colline, e capisci la fortuna sfacciata che abbiamo avuto nel nascere in questo Paese”.