Ginevra Di Marco rinviato il concerto ad Arezzo

1357

La voce femminile del folk si esibirà all’Arena Eden il 30 luglio

Il concerto annunciato per questa sera all’Arena Eden, con Ginevra Di Marco e il suo trio, è stato spostato a domenica 30 luglio, sempre alle ore 21:15. La decisione è stata presa nella sera di lunedì 17 a seguito di un’indisposizione di Francesco Magnelli, arrangiatore, produttore e musicista del progetto “La Rubia Canta la Negra” che sarebbe dovuto andare in scena proprio sul palcoscenico dell’Arena per la prima data aretina del Festival delle Musiche.

Per tutti coloro che hanno già provveduto ad acquistare il biglietto lo stesso sarà valido per la data del 30 luglio. Chi non potesse prendere parte all’evento può richiedere il rimborso presso Officine della Cultura, in via Trasimeno 16, in orario d’ufficio, oppure presso il Cinema Eden, in via Guadagnoli 2 nell’orario di apertura serale.

Prossimo appuntamento con il Festival delle Musiche giovedì 20 luglio a Lucignano con il concerto dedicato a San Francesco che chiude la sezione della musica antica, Suoni dalla Torre: “Gloriosus Franciscus – Il francescanesimo nella musica tra Medioevo e Rinascimento”. A cura dell’Ensemble Anonima Frottolisti diretto da Massimiliano Dragoni. Ingresso libero.

Il Festival delle Musiche, parte del Colline Etrusche Festival, è curato da Officine della Cultura in collaborazione con AS Monteservizi e Associazione Resonars ed è realizzato con il sostegno di Regione Toscana, Provincia di Arezzo e i Comuni di Monte San Savino, Marciano della Chiana, Foiano della Chiana, Lucignano, Castiglion Fiorentino, Cortona e Civitella in Val di Chiana. Contribuiscono alla realizzazione del Festival Coingas SpA, Estra e Chimet. La direzione artistica della sezione Tra-dizioni e Contaminazioni è di Luca Baldini.

Info Festival: Officine della Cultura 0575 27961 – 338 8431111 – segreteria@officinedellacultura.org. Prevendite: Officine della Cultura, Via Trasimeno, 16, Arezzo – Circuito Box Office Toscana – www.boxofficetoscana.it – on line: www.boxol.it. Biglietteria: presso il luogo del concerto, apertura un’ora prima dello spettacolo. Tutti gli appuntamenti sono su: www.officinedellacultura.org, www.festivaldellemusiche.it.