Glovo, crescita e assunzioni nuovi manager in Italia

68

Milano, 21 apr. (Labitalia) – Glovo, l’app di anything delivery che consente agli utenti di acquistare e ricevere istantaneamente tutte le tipologie di prodotto da qualsiasi negozio presente a Milano, ha festeggiato il suo primo anno in Italia con risultati molto positivi e annuncia un nuovo tassello del piano di crescita che vedrà arrivare l’app spagnola anche nella nostra capitale, per ripetere il successo già ottenuto a Parigi e Milano. La crescita passa anche dal potenziamento dell’organico, ecco perché Glovo è alla ricerca di manager competenti che siano in grado di ricoprire ruoli chiave per trasformare la start-up in una solida realtà anche nel nostro Paese.
A Milano, per gestire il crescente flusso di ordini di cui il 30% per prodotti non legati al cibo (come vestiti, servizio di pony express, prodotti farmaceutici da banco etc), Glovo cerca una figura di strategic project manager con esperienza nella consulenza e gestione di clienti importanti, in grado di collaborare con i team di business intelligence, marketing, prodotto e operations gestendo simultaneamente i vari stakeholder del brand. La seconda figura ricercata, invece, andrà a ricoprire una posizione chiave per il brand: city manager Rome, la persona assunta sarà quindi il rappresentante dell’app nella città, con responsabilità su tutto il processo di vendita, l’acquisizione di nuovi partner e creazione di una rete di Glover.
“Dall’acquisizione di Foodinho oltre un anno fa -ha dichiarato Matteo Pichi, country manager di Glovo in Italia- Glovo si è distinta per aver sviluppato un’offerta food e non food completa, oltre che per la collaborazione con i migliori ristoranti e aziende di Milano. Siamo quindi pronti -ha assicurato- per fare un passo avanti nella nostra città ma soprattutto vogliamo arrivare a Roma, una città che presenta molte sfide per il delivery, ed è proprio per questo che stiamo cercando qualcuno che conosca bene l’ambiente e che sia in grado di sviluppare e gestire il business nel modo migliore”.