Italia-Germania: interscambio record nel 2016, sale a 112 mld (2)

44

(AdnKronos) – La collaborazione tra i due paesi si concretizza prevalentemente in ambito industriale e i flussi commerciali riguardano i settori dei macchinari, dell’automotive, del chimico/farmaceutico e dell’elettrotecnica/elettronica. In questi ambiti le esportazioni di entrambi i Paesi sono cresciute nell’ultimo anno.
Per il futuro, dal recente Ahk World Business Outlook emerge che, per il 2017 e relativamente al mercato italiano, il 50% degli intervistati stima un’evoluzione positiva della propria azienda, il 91,1% prevede di aumentare (26,7%) o tenere invariato (64,4%) il numero di dipendenti e il 77,3% ha in programma di incrementare (36,4%) o mantenere costanti (40,9%) gli investimenti.
Sul tema degli investimenti Jörg Buck, consigliere delegato della Camera di Commercio Italo-Germanica, ha spiegato che “nell’ambito della partnership strategica tra Italia e Germania, apprezziamo particolarmente il piano “Industria 4.0” del Governo, purché non sia solo un insieme di agevolazioni fiscali ma un vero e proprio programma di lungo e ampio respiro, orientato al recupero del differenziale di produttività, all’attrazione di nuovi investimenti e alla qualificazione delle risorse umane”.