L’associazione Imago dona i suoi libri alla Biblioteca Città di Arezzo

311
associazione imago
associazione imago

Sono stati donati alla Biblioteca Città di Arezzo da parte dell’associazione fotografica Imago importanti volumi che testimoniano il lavoro condotto per anni dall’associazione stessa: in particolare, si tratta dei cataloghi della mostra fotografica curata dal 2006 grazie alla quale tante persone, aretini e non, fotografi professionisti e non, si sono cimentati con l’arte del dagherrotipo in vista della pubblicazione dei loro scatti.

Fondata nel 2001, Imago è un’associazione di promozione sociale senza finalità di lucro, iscritta all’apposito registro provinciale dal 2011 e affiliata sin dalla sua nascita alla Federazione italiana delle associazioni fotografiche (Fiaf). L’associazione conta attualmente circa centocinquanta soci che operano alla scopo di promuovere, valorizzare e diffondere la fotografia quale forma di espressione artistica.

“È proprio a questo scopo che Imago ha deciso di guardare a realtà di grande importanza culturale come la Biblioteca Città di Arezzo e le biblioteche della provincia, condividendo con esse parte del proprio patrimonio bibliografico, anche in vista di eventuali progetti collaborativi con i relativi Comuni” ha detto Paolo Menchetti di Imago.

“Un’ulteriore e proficua collaborazione tra pubblico e privato – ha sottolineato il presidente dell’istituzione Alessandro Artini – che consente al nostro patrimonio di arricchirsi di testi sempre più richiesti dall’utenza appassionata di fotografia e immagini”.