Marchesini e Pastorini si qualificano per i Campionati Italiani Assoluti

I due atleti dell'Arezzo Karate hanno conquistato i pass per la più importante manifestazione nazionale

483
Mencattini e Marchesini
Mencattini e Marchesini

AREZZO – Due atleti dell’Arezzo Karate 1979 conquistano i pass per i Campionati Italiani Assoluti di Kumite (Combattimento). Jessica Marchesini e Marco Pastorini sono i due aretini che hanno partecipato alla fase di qualificazione regionale e che, ottenendo un oro e un argento, avranno ora la responsabilità di tenere alto il nome della loro società nella più importante manifestazione nazionale in programma l’8 aprile ad Ostia. L’Arezzo Karate 1979 ha combattuto a Pisa in una gara che ha riunito tutti i migliori atleti della Toscana ed è riuscito a confermare il valore del suo movimento, salendo sul podio con entrambi gli atleti con cui è sceso sul tatami che sono stati accompagnati dai tecnici Alessandro Balestrini, Enrico Pelo e Marco Mencattini.

Il miglior risultato porta la firma di Marchesini che, nata nel 1993, si è confermata tra le atlete più affidabili e più esperte della società, andando a vincere la gara dei +68kg; l’aretina vanta già alcune partecipazioni agli Assoluti dove proverà a migliorare il settimo posto ottenuto nel 2016. In una delle categorie con il maggior numero di atleti, i -60kg, è emerso il talento di Pastorini che è riuscito a mettersi al collo un bell’argento. Classe 1999 e alla sua prima esperienza in una gara degli Assoluti, ha vinto numerosi incontri ed è arrivato fino alla finalissima dove è riuscito a tenere testa all’avversario e dove si è arreso solo per un 2-1 per decisione arbitrale dopo che il combattimento si era chiuso sul pareggio.

La fase di qualificazione ai Campionati Italiani Assoluti è stata seguita dalla gara interregionale Esordienti A che ha visto mettersi alla prova sul tatami due giovanissime atlete dell’Arezzo Karate 1979. In una delle primissime competizioni agonistiche della loro carriera, Sara Balestrini del 2005 è riuscita a trionfare contro molti avversari e ha meritato il bronzo nei -42kg, mentre Aurora Primitivi del 2004 si è ben confrontata e ha chiuso la gara al quinto posto. «Abbiamo vissuto una doppia gara dagli esiti particolarmente positivi – commenta il maestro Balestrini, – ottenendo un oro, un argento, un bronzo e un quinto posto con quattro atleti di diverse categorie, dai più grandi degli Assoluti ai più piccoli degli Esordienti. Ci congratuliamo con Marchesini e Pastorini che hanno raggiunto l’obiettivo di qualificarsi per i Campionati Italiani e che ora continueranno ad allenarsi per dar seguito ad una tradizione che, nel corso degli anni, ha visto l’Arezzo Karate 1979 vincere ben ventinove titoli tricolori».

CONDIVIDI
Articolo precedenteL’8 marzo, #cleo’, la voce misteriosa del web, omaggia Valentina Giovagnini
Articolo successivoProgrammazione del Cinema Eden di Arezzo
Dopo oltre 17 anni di lavoro presso la Color Service Srl di cui sono stato amministratore e co-fondatore ho iniziato un nuovo percorso lavorativo con la mia nuova azienda ArezzoWeb S.r.l. Questi alcuni dei miei servizi offerti ai clienti: sviluppo del brand, crescita dei contatti Web, interfaccia utente del sito Web e introiti pubblicitari. Sviluppo di una strategia del brand e di sistemi statistici. Consulenza strategica, comprensiva dello sviluppo di piani aziendali e strategie di vendita. Consulenza per nuove aziende sulla formazione di strutture corporate, stesura di linee guida sulla privacy e strutturazione di transazioni commerciali.