Marco Cherici è il nuovo preparatore tecnico di Porta Crucifera “sono molto felice inizieremo subito a lavorare”

Domenica mattina il primo allenamento con tutti i giostratori rossoverdi sotto la guida tecnica del nuovo preparatore

1113
Marco Cherici foto www.portacrucifera.it

L’annuncio è stato dato proprio oggi dal Consiglio Direttivo di Porta Crucifera attraverso un comunicato pubblicato sul sito del quartiere. Poche righe per dare il benvenuto a Marco Cherici già giostratore vittorioso rossoverde.

Marco Cherici dodici giostre corse di cui otto con Porta Crucifera conquistando due lance d’oro nel 2005 e 2008 entrambe in coppia con Alessandro Vannozzi e quattro giostre disputate con Santo Spirito conquistando una lancia d’oro nel 2011 in coppia con Daniele Gori.

Una trattativa che si è chiusa in pochissimo tempo esattamente due giorni quella che il Capitano Mascagni ed il Rettore Catalani hanno condotto per riportare Marco Cherici in piazza ma questa volta come guida tecnica di Porta Crucifera.
L’anello mancante in Porta Crucifera, la guida tecnica, necessaria per seguire i giostratori durante gli allenamenti e in piazza grande.
La dirigenza rossoverde dopo la separazione con Maurizio Sepiacci ha voluto puntare su una persona conosciuta e amata da tutto il quartiere.

Marco Cherici ha tutte le qualità e capacità per ricoprire il ruolo che gli è stato affidato ovvero quello di preparare al meglio i giostratori per le giostre e le prove generali del 2017.
Grande entusiasmo e voglia di far bene nelle sue parole “sono molto felice – racconta Cherici – e ringrazio il Rettore, Capitano e tutto il Consiglio Direttivo per la fiducia riposta nella mia persona. È successo tutto velocemente e in due giorni abbiamo chiuso l’accordo”. Cherici ricoprirà il ruolo di preparatore tecnico dei giostratori in forza a Porta Crucifera “sono pronto per affrontare questa nuova esperienza, seguirò il lavoro di tutti i giostratori attualmente in forza al Quartiere titolari e riserve. Inizieremo a lavorare fin da subito ed il primo allenamento sarà già domenica mattina. Sarà il primo appuntamento con loro, avanti con il lavoro per arrivare pronti e competitivi in piazza.” La durata dell’accordo è annuale “si l’accordo è fino ad aprile 2018 quest’anno terminano i mandati nei quartieri e ci sembrava corretto lasciare la scelta e la valutazione del lavoro che farò con Porta Crucifera al nuovo Consiglio Direttivo che verrà eletto dopo le elezioni per il rinnovo delle cariche nei primi mesi del prossimo anno”.