Migranti: arresti Palermo, a bordo gommoni anche potenziali terroristi

206

Palermo, 6 giu. (AdnKronos) – A bordo dei gommoni che organizzavano i viaggi dalla Tunisia all’Italia con a bordo immigranti irregolari, scoperti all’alba di oggi dalla Gdf che ha fermato 15 persone, c’erano anche potenziali terroristi. Ne sono convinti gli inquirenti. “L’organizzazione si è mostrata pronta a svolgere la propria illegale attività anche a favore di soggetti ricercati dalle autorità di polizia tunisine per la commissione di gravi reati o per avere possibili connessioni con formazioni di natura jihadista”, dicono le Fiamme gialle. “Il sodalizio, infatti, aveva programmato (ma non ancora attuato) l’illecito approdo sulle coste trapanesi, tra gli altri, di soggetti pericolosi in corso di individuazione, uno dei quali temeva, oltre che di essere arrestato dalla Polizia tunisina, anche di essere respinto dalle Autorità di Polizia italiane (una volta giunto nel nostro Paese) per “terrorismo”.