Migranti: Mare Amico, nuovo sbarco ‘fantasma’ nell’agrigentino

32

Palermo, 5 ott. (AdnKronos) – Nuovo, ennesimo, sbarco fantasma sulle coste dell’agrigentino. E’ quanto denuncia l’associazione Mare Amico di Agrigento. “Questa volta i 20/30 migranti sono arrivati indisturbati sulla spiaggia di Punta bianca – dice l’associazione – Lo sbarco è stato tranquillo per la mancanza dei testimoni. E questo si presume dal fatto che i migranti si sono cambiati i vestiti direttamente sul bagnasciuga, senza fuggire appena sbarcati. Non c’è traccia della barca”. “E questo fa pensare due situazioni: o lo scafista ha lasciato in spiaggia i migranti e poi è tornato in Tunisia per riutilizzare la barca o l’imbarcazione è stata abbandonata in loco ed è successivamente stata rubata da qualche pescatore del luogo e trainata a Palma o a Licata, come spesso accade in quelle zone”, si legge in una nota.