Moto: Ancma, a settembre vendite 2 ruote -0,5%, in 9 mesi +6,1% (2)

38

(AdnKronos) – Secondo Capelli, “stiamo facendo la nostra parte e ci attendiamo che le decisioni politiche vadano nella direzione giusta, favorendo l’utilizzo responsabile delle 2 ruote. Non sappiamo ancora quando giungerà al traguardo il nuovo Codice della Strada, ma intanto si profilano emendamenti penalizzanti nei confronti dell’attività di fuoristrada che confidiamo saranno corretti”.
Inoltre, aggiunge il presidente di Confindustria Ancma, “l’aumento annunciato degli investimenti per il miglioramento delle infrastrutture non può dimenticare le esigenze di chi viaggia su 2 ruote. Ricordiamo che il parco circolante in Italia ha superato 8.600.000 utenti. La prossima edizione di Eicma a novembre con i nuovi modelli molto attesi, dimostrerà ancora una volta l’interesse e l’entusiasmo nei confronti di moto e scooter”.
Le vendite da gennaio a settembre totalizzano 177.230 immatricolazioni di veicoli over 50cc pari al +6,9% rispetto all’anno scorso; di cui 104.935 scooter pari al +4,6% e 72.295 moto con un’accelerazione del +10,4%. I “cinquantini” invece con 18.842 pezzi confermano sostanzialmente i volumi del 2016 -0,8%. La somma totale del mercato delle 2 ruote (immatricolato + 50cc) da gennaio a settembre arriva a 196.072 veicoli pari al +6,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.