Palermo: venne travolto in bici, muore dopo due anni di agonia

52

Palermo, 28 ago. (AdnKronos) – E’ morto dopo due anni e mezzo di agonia Antonio De Francisci, il dirigente regionale di 56 anni che nel dicembre 2014 venne travolto al Parco della Favorita di Palermo mentre era in bicicletta. L’uomo, che aveva battuto la testa sull’asfalto, entrò subito in coma e non si è più ripreso. Ma ieri è morto all’ospedale Villa delle Ginestre dove era ricoverato. un letto d’ospedale. Il giovane che lo aveva travolto rischia adesso un’accusa per omicidio colposo. Da un anno De Francisci si trovava nel centro di alta specializzazione di Villa delle Ginestre dove è morto ieri. I funerali saranno celebrati oggi alle 11, nella chiesa Maria Ausiliatrice di via Sampolo a Palermo.