Pavia: tangenti e turbativa d’asta su partecipata Asm, quattro arresti (2)

82

(AdnKronos) – Gli arrestati sono C.T, 57 anni, di Binasco (Milano), M.R., 58 anni, di Pavia, B.S., 75 anni di Pavia e G.F., 47 anni, di Piancamuno (Brescia). I primi tre sono responsabili “di essersi appropriati di ingenti somme di denaro dalle casse di Asm Spa di cui avevano la disponibilità sulla base di un accordo occulto mai approvato dal cda”. In tutto, si sarebbe trattato di 400mila euro, ottenuti con “accordi illeciti”, “affidando sistematicamente alla Eti srl l’incarico di sostituire impianti di riscaldamento del comune di Pavia”, che sarebbero stati invece riparabili con una spesa molto contenuta. In più, avrebbero avallato affidamenti diretti per appalti sempre nella gestione del calore del Comune di Pavia “senza ricorrere a procedure di evidenza pubblica”.