Savona, ai nastri di partenza il Convegno annuale di Progetto Donne e Futuro

78

Savona, 5 ott. (AdnKronos) – Ai nastri di partenza il Convegno annuale di Progetto Donne e Futuro che giunge, quest’anno, al suo decimo anno di vita. Nato nel 2007 da un’idea dell’Avvocato Cristina Rossello ha quale principale caratteristica quella di rivolgersi al genere femminile per garantire una promozione della sua concezione sociale e culturale e rendere possibile il raggiungimento di un nuovo concetto di equilibrio di genere. Tra gli obbiettivi primari quello di fornire un aiuto concreto, espressione di solidarietà e collaborazione femminile, a giovani ragazze meritevoli.
Filo conduttore della giornata, che vede tra i partecipanti anche Ilaria Caprioglio, Sindaco di Savona, e Federico Delfino, Pro Rettore del Campus e dell’Università di Savona, è: “La vita non è trovare te stessa. La vita è creare te stessa”.
Tra gli interventi previsti all’interno di un programma che si svolgerà con la formula del think tank quelli di Kathleen Kennedy Townsend, Vice Presidente Conferenza Mondiale “Scienze of Peace”, di Lyn Christensen Coacher, Trainer and developer top technology companies and family offices, e di Emerine Kabanshi Ministry of Zambia.
“Quest’anno decorre il decennale di Progetto Donne e Futuro, Associazione che ho fondato e che presiedo. Dieci anni di attività intensa che hanno sostenuto l’azione di tutoraggio di oltre 100 giovani talenti femminili in tutte le discipline lavorative, culturali, sociali, sportive” -dichiara l’Avvocato Cristina Rossello.
“Abbiamo avuto da sempre un forte sostegno a tutti i livelli – aggiunge – anche da parte della Presidenza della Repubblica e del Consiglio dei Ministri oltre a tutte le Amministrazioni locali che in questi anni hanno ospitato i nostri eventi. Quest’anno il nostro appuntamento annuale si occuperà di temi internazionali, di nuove tecnologie, di intelligenza artificiale, di sicurezza e del futuro delle nostre città e si svolgerà, come di consueto, a Savona, mia terra natale e buona rappresentanza del fervore delle idee che nascono, spesso, dalla provincia del nostro Paese”.
“In veste di primo Sindaco donna nella storia della Città di Savona, saluto e accolgo il decimo anniversario del Progetto Donne e Futuro con una particolare emozione. A nome dell’Amministrazione Comunale, ringrazio l’Avv. Cristina Rossello per il suo costante impegno in favore del territorio e per lo sviluppo delle idee innovative. Siamo orgogliosi ed estremamente lieti di poter ospitare nella nostra Città un appuntamento così importante, con relatori di calibro internazionale, su tematiche di grande attualità e di fondamentale importanza per lo sviluppo futuro non solo di Savona, ma anche della Liguria e del nostro Paese”, commenta il Sindaco di Savona Ilaria Caprioglio.
L’evento si pone l’obbiettivo di creare condivisione di idee per lo sviluppo del nostro Paese, grazie anche alla presenza di alte personalità internazionali che porteranno un contributo fattivo affinché le esperienze si possano scambiare e le nuove tecnologie rappresentino un’opportunità e una leva per un futuro migliore.