Sicilia: centrodestra si ricompatta, a sinistra tre candidati (2)

94

(AdnKronos) – E mentre il centrosinistra si fa in tre, sembra a una svolta la partita nel centrodestra. Le trattative vengono date in stato avanzato e, salvo sorprese dell’ultimo momento, sarà Nello Musumeci il candidato di fi lega e fratelli d’Italia per la corsa a palazzo d’orleans. A risolvere il rebus ci avrebbe pensato Silvio Berlusconi che ieri, durante una telefonata con il plenipotenziario azzurro nell’isola, Gianfranco Micciche’, avrebbe dato il suo via libera a Musumeci per il bene della coalizione, anche in vista delle prossime politiche.
L’accordo, dato da fonti forziste a portata di mano, prevede la formula del ticket con l’ex presidente della provincia di Catania presidente e Gaetano Armao suo vice.
Spetterà ora al Cav convincere Armao ad accettare il tandem e a Micciche’ spiegare ai centristi di Cantiere popolare che Musumeci rappresenta la soluzione più opportuna per uscire dallo stallo e sfidare pd e M5s. L’intesa dovrebbe essere ufficializzata nei prossimi giorni, appena tutte le forze politiche del centrodestra interessate avranno dato il loro assenso al ticket.