Sicilia: Pif continua la sua battaglia sui disabili, ‘Non ci dormo la notte’ (3)

30

(AdnKronos) – Ma cosa ha fatto scattare a Pif questa voglia di battersi per i disabili? “Dopo avere visto il servizio delle Iene in cui l’allora assessore regionali Gianluca Miccichè, disse ai due fratelli disabili: ‘Io vi aiuto ma voi aiutatemi’, non ci ho più visto. “Se non fossi coinvolto in questa lotta direi anche cosa penso di ogni singolo candidato alle Regionali – dice ancora Pif – come mi è capitato di fare in altre elezioni, le persone che ci mettono l faccia mi possono fare solo simpatia. Ma per ora è meglio evitare, parlerò in seguito. Dopo le regionali. E ne ho di cose da dire…”.
E con Crocetta? “L’ho incontrato una seconda volta dopo quello scontro alla Regione di marzo – racconta Pif – Mi rendo conto che usare quel tono è comunque un insuccesso. Perché non si può urlare un diritto in questo modo, ma mi hanno costretto a farlo. Capisco che fare il presidente della regione è difficile ma c’è un limite a tutto. Ho cercato di essere costruttivo. E’ una questione i dignità. Non di destra o sinistra. Magari in futuro ci chiariremo ulteriormente. Anche se ci siamo detti già tutto”. Intanto, Pif si prepara a una nuova trasmissione de ‘I Provinciali’ per continuare a fare firmare il Contratto sui disabili.