Sicilia: video presunti brogli, M5s ‘in settimana esposto in Procura’

22

Palermo, 8 nov. (AdnKronos) – “L’episodio è allarmante e, se fosse vero, confermerebbe i nostri timori della vigilia sulla regolarità del voto che ci hanno indotto a chiedere l’intervento degli osservatori dell’Osce. È necessario capire se si tratta di un fenomeno isolato o di una pratica diffusa anche oltre il Catanese. I legali del Movimento sono già al lavoro per acquisire ulteriori dettagli per confezionare l’esposto che in settimana sarà già sui tavoli dei magistrati”. A dirlo è Giancarlo Cancelleri, deputato del M5s all’Assemblea regionale siciliana e candidato governatore dei pentastellati alle elezioni di domenica scorsa.
Sulla vicenda dell’anziana di una casa di riposo del Catanese che avrebbe votato, secondo quanto racconta il figlio della donna in un video diffuso nel web, nonostante fosse interdetta, dunque, il M5S Sicilia presenterà un esposto alla Procura della Repubblica.