Uccide la nonna per sbaglio

51

Potenza, 4 ott. (AdnKronos) – Tragedia in un’abitazione di Teana, nella zona meridionale della Basilicata, in provincia di Potenza. Una donna di 67 anni è morta dopo essere stata colpita da una fucilata che sarebbe accidentalmente partita mentre il nipote minorenne maneggiava l’arma. Il fucile era regolarmente detenuto dal padre del giovane. Inutili i soccorsi del 118. La donna è morta sul colpo. Sull’accaduto indagano i carabinieri della Compagnia di Senise. Dalla prima ricostruzione, lo sparo è avvenuto per un gesto involontario.