F1: Ecclestone, voglio Gp al Nuerburgring ma organizzatori paghino

Berlino, 6 mar. (AdnKronos/Dpa) – “Sono felice di tenere un Gp al Nuerburgring. Ma gli organizzatori devono pagare e non sono pronti a farlo”. Bernie Ecclestone, patron del Mondiale di Formula 1, non sembra intenzionato a fare sconti agli organizzatori del Gp di Germania, in programma il 19 luglio al Nuerburgring. Il circuito è alle prese con una gravissima crisi finanziaria e non appare in grado di onorare l’accordo con Ecclestone.
“Sono felice di tenere un Gp al Nuerburgring. I promoter lo sanno e ci siamo incontrati per discuterne. Il problema è che non sono preparati a pagare la somma” necessaria, dice ‘Big Bernie’ in una email inviata all’agenzia Dpa. Dal 2009, il Gp di Germania si svolge alternativamente al Nuerburgring e all’Hockenheimring. Entrambi i circuiti hanno i conti in rosso e non è escluso che, per la prima volta dal 1960, la Germania si ritrovi senza un Gp.