Vitalizi: Musumeci apre a M5s, Cancelleri ‘Dialogo? Niente è impossibile’ (2)

71

(AdnKronos) – Insomma, “ad oggi non c’è nessuna intesa, ma solo una lettera di risposta, un atto di cortesia istituzionale. Graditissimo. Vedremo se sarà anche l’avvio di un dialogo. Io non sbarro la porta”. Merito anche delle “dichiarazioni di distensione e di apertura” degli ultimi giorni nei confronti del governo giallo-verde. Prove di dialogo, quelle tra Musumeci e Cinque Stelle, che, però, rischiano di spaccare ulteriormente una maggioranza già sfilacciata. Anche perché a Palermo come a Roma nell’asse tra DiventeràBellissima e M5s non c’è spazio per Forza Italia. “Se il M5s dovesse avventurarsi in un’esperienza di collaborazione con il governo sulla base di una sorta di contratto sulle cose da fare – avverte Cancelleri – Forza Italia non ne potrebbe mai fare parte. Questa è una richiesta che metteremo subito sul piatto”.
Al momento resta la battaglia sui vitalizi, tema caro ai pentastellati e osteggiato dal numero uno di Sala d’Ercole. “Non è una proposta demagogica, non affama nessuno ed è rispettosa – conclude Cancelleri -. Non siamo tagliatori di teste, corregge le enormi storture del passato come la reversibilità infinita e dà il segno di un movimento che ha abbandonato le posizioni rigide del passato e tende la mano ad accordi possibili. Il M5s è pronto a confrontarsi sui temi e a votare tutte quelle proposte che vanno nella giusta direzione della difesa degli interessi dei siciliani”.