2 Novembre, Commemorazione dei Defunti

Riccardo Fontana
Riccardo Fontana

Oggi, 2 novembre, la Chiesa cattolica commemora tutti i fedeli defunti.

Alle 15, il vescovo Riccardo presiederà la Santa Messa, presso la cappella del cimitero urbano di Arezzo, con vari sacerdoti della città.

Per favorire un ulteriore raccoglimento in memoria dei nostri defunti, alle 21.15, in Cattedrale, l’Insieme Vocale Vox Cordis, diretto dal M° Lorenzo Donati, eseguirà il brano Lux Aeterna del compositore americano Morten Lauridsen, oltre a due brani in canto gregoriano.

Il concerto sarà introdotto da una prolusione del vescovo Riccardo sul significato della giornata.

Sia la Santa Messa dal Cimitero urbano di Arezzo (alle ore 15) che il concerto dalla Cattedrale (ore 21.15) saranno trasmessi in diretta dall’emittente diocesana TSDtv sul canale 85 e in streaming (www.tsdtv.it/live).

*****************************************************
Programma del concerto

Canto Gregoriano Requiem aeternam

Lux Aeterna (1997) per coro e organo  di Morten Lauridsen (1943)

  1. Introitus, Requiem aeternam
  2. In Te, Domine, Speravi

III. O Nata Lux

  1. Veni, Sancte Spiritus
  2. Agnus Dei e Communio, Lux aeterna
    Canto Gregoriano Chorus angelorum

eseguito da Insieme vocale Vox Cordis

organo Andrea Trovato

direttore Lorenzo Donati

Morten Lauridsen (Colfax, 27 febbraio 1943) è un compositore e direttore di coro statunitense, di origine danese.  Ha studiato al rinomato Whitman College  e alla University of Southern California, specializzandosi in composizione.  Attualmente è docente e direttore del Dipartimento di Composizione della Thornton School of Music presso l’Università della California, è stato inoltre Compositore in residenza del Los Angeles Master Chorale dal 1994 al 2001.

Ha dedicato gran parte della sua attività compositiva alla produzione corale, divenendo uno dei più rilevanti compositori statunitensi del settore; particolarmente interessante la sua produzione sacra.

Il fascino della sua musica è dovuto ad una grande proprietà di linguaggio tecnico compositivo e ad una profonda conoscenza dello strumento coro, gli effetti coloristici dovuti alle strutture armoniche basate sui rivolti degli accordi sugli intervalli di quarta e di seconda creano un vero effetto sospensione, caratteristica dominante di tutta la sua produzione.

Tra i suoi brani più famosi, il Lux Aeterna (1997) per coro e orchestra, che ha avuto numerose esecuzioni, registrazioni e radiotrasmissioni specialmente negli Stati Uniti.

L’Insieme Vocale Vox Cordis è nato nel 1997 da un gruppo di cantori di grande esperienza musicale. Dalla sua fondazione il coro ha realizzato circa seicento concerti in Italia e in Europa, collaborando con prestigiosi musicisti ed interpreti.

Vox Cordis ha ottenuto premi nei più importanti concorsi internazionali, tra cui il terzo Premio ad Arezzo (1998), il primo Premio a Cantonigros (2011), premi Speciali a Gorizia (1999 e 2003), secondo e terso Premio a Montreux (2010), secondo e terzo Premio a Montreux (2014), secondo e terzo Premio a Rimini (2016), primo Premio a Senlis (2004), secondo Premio e premi speciali a Tours (2013), primo Premio a Vittorio Veneto (2003).

L’attività di Vox Cordis spazia dal Coro di Voci Bianche diretto da Eugenio Dalla Noce, agli ensemble corali (Schola Gregoriana, coro Femminile, Coro Maschile, Coro Misto), fino a progetti di promozione della musica corale come il corso All Can Vox, i corsi di canto, direzione e composizione.

In seno all’associazione è nato nel 2014 l’Ensemble Vox Cordis che propone opere del Rinascimento e del periodo Barocco, come i progetti dedicati alla Missa Papae Marcelli di G.P. da Palestrina e Membra Jesu Nostri di D. Buxtehude, ma anche musica contemporanea.

L’Insieme Vocale Vox Cordis organizza il festival corale Diventinventi, il concorso per direttori di coro Le mani in suono, l’incontro corale Festa della Voce e molte altre attività culturali.

Con le varie compagini vocali dell’Associazione, l’Insieme Vocale Vox Cordis ha registrato vari CD, dal canto gregoriano alle opere di Lorenzo Donati, e collabora costantemente con la Fondazione Guido d’Arezzo come coro laboratorio per la Scuola Triennale per Direttori di Coro.

Lorenzo Donati, compositore, direttore e violinista ha studiato ad Arezzo e Firenze, frequentando parallelamente corsi di perfezionamento presso la Scuola di Musica di Fiesole, l’Accademia Chigiana di Siena e l’Accademia di Francia. Come direttore di coro si è diplomato al corso triennale della Fondazione Guido d’Arezzo di Arezzo proseguendo gli studi con il Master di Perfezionamento.

Svolge intensa attività concertistica come direttore con l’Insieme Vocale Vox Cordis e l’ensemble UT con cui ha vinto il più prestigioso premio mondiale di canto corale. Dal 2016 dirige il Coro della Cattedrale di Siena Guido Chigi Saracini e collabora con i più importanti artisti del panorama internazionale.

Dirige inoltre il Coro da Camera del Conservatorio di Trento.

Dal 2010- 2014 ha diretto il Coro Giovanile Italiano. Con questi gruppi e con l’Hesperimenta Vocal Ensemble ha vinto primi premi e premi speciali in concorsi nazionali ed internazionali Arezzo, Cantonigròs, Gorizia, Montreux, Senlis, Tours, Varna, Vittorio Veneto.

Nel 2016 ha vinto il Gran Premio Europeo in Canto Corale. Nel 2007, ha vinto entrambe le categorie del concorso internazionale per direttori di coro Mariele Ventre di Bologna.

Sue composizioni vengono regolarmente eseguite in varie parti del mondo, incise da ensemble e solisti, e pubblicate da alcune prestigiose case editrici. Vari prestigiosi riconoscimenti in competizioni internazionali, tra cui i concorsi di composizione di Arezzo, Gorizia, Roma, Avellino, Vittorio Veneto.

Collabora con varie istituzioni culturali nazionali, è direttore artistico delle attività corali della Fondazione Guido d’Arezzo, del Festival di Primavera e del Festival Incontro Polifonico Città di Fano. Invitato a tenere seminari come esperto di musica vocale, viene invitato in giuria in concorsi di composizione e di musica corale, in Italia e all’estero. Attualmente è docente presso il Conservatorio F.A. Bonporti di Trento. Insegna presso la Summer Academy dell’Accademia Chigiana di Siena ed è tutor della Scuola triennale di direzione di coro della Fondazione Guido d’Arezzo.