Castel Focognano: rinviato al prossimo anno il Pranzo di Natale over 65

A causa dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid 19

In occasione delle festività natalizie è consuetudine dell’amministrazione comunale offrire agli anziani della comunità di Castel Focognano il “pranzo di Natale” quale occasione di aggregazione e di convivialità anche per coloro che non hanno l’opportunità di trascorrere il Natale in famiglia o in compagnia.


Lo scorso anno il pranzo di Natale, curato dalla Cooperativa Beta Due presso il plesso scolastico di Rassina e rivolto alle persone over 65, o “Ge-nerazione diamante” si è svolto con grande partecipazione.
La festa ha visto, infatti, la presenza di oltre 60 persone che hanno accolto molto volentieri l’invito a condividere, con la nuova amministrazione e con i “senior” della comunità di Castel Focognano, lo scambio degli auguri.


Quest’anno invece, in linea con quanto stabilito dal decreto legge del 2 Dicembre 2020, nell’ambito della gestione dell’emergenza sanitaria che vieta ogni forma di assembramento e impone tante limitazioni per contene-re il contagio, non sarà possibile svolgere il consueto appuntamento.

Il Sindaco Lorenzo Ricci: “Noi tutti siamo consapevoli del difficilissimo mo-mento che stiamo vivendo in relazione all’emergenza sanitaria. Sono molto dispiaciuto di dover rimandare, al prossimo anno, questo importante mo-mento di incontro con coloro i quali, nonostante l’avanzare dell’età, sono ancora e sempre parte integrante e fondamentale della nostra comunità e delle società. Il prossimo anno saremo pronti ad organizzare nuovamente il pranzo di Natale con gli over 65 in quanto questo, oltre ad essere un luogo di incontro per favorire la gioia dello stare insieme e dell’amicizia, è un’occasione per riscoprire la cordialità dei rapporti, il senso di apparte-nenza e di comunità”.