Dall’8 dicembre al 6 gennaio nelle strade e piazze della città: si accendono le luci di Arezzo Christmas Light

natale
natale

Martedì 8 dicembre alle 17,30 in Piazza Saione il sindaco Alessandro Ghinelli, l’assessore alle attività produttive Simone Chierici e il presidente della Fondazione Arezzo In Tour Marcello Comanducci accenderanno le luci di Arezzo Christmas Light, l’iniziativa di Comune di Arezzo e Fondazione ArezzoInTour pensata e progettata per animare la città, pur se ancora in emergenza sanitaria, dell’atmosfera unica del Natale.

Dal giorno della festa dell’Immacolata fino all’Epifania un particolare percorso di illuminazione offrirà una visione suggestiva di molte parti della città, dai monumenti alle strade e piazze del centro storico e a quelle di Saione, Pescaiola, della zona Baldaccio e di via Marco Perennio. Proiezioni, installazioni luminose a terra, decorazioni e filodiffusione quindi per accompagnare i prossimi giorni di festa, più “leggeri” rispetto alla tradizione ma comunque irrinunciabili.

Giochi di luce su palazzi storici e chiese, dalle Logge Vasari al campanile del duomo, alla facciata della badia delle Sante Flora e Lucilla a quella di Sant’Agostino. E ancora aree allestite in piazza Guido Monaco, Campo di Marte, nelle rotonde dell’ospedale, di via Giotto e di via Benedetto da Maiano, stelle e alberi anche in piazza San Jacopo, piazza Risorgimento, nella nuova piazza della Stazione e ai Bastioni, in via Trasimeno, in largo I Maggio, in zona Baldaccio e in via Marco Perennio. Non mancherà il sottofondo musicale nelle vie del centro storico.

Arezzo Christmas Light è stato realizzato da Comune di Arezzo, Fondazione Arezzo InTour grazie anche al contributo di Camera di Commercio Arezzo-Siena e Coingas.