L’opera di Raffaello a Terranuova Bracciolini: celebrazioni per i 500 anni dalla morte

Prosegue il ciclo divulgativo e di approfondimento volto a celebrare la cultura e l’arte legate alla Toscana e in particolar modo a Firenze e ai suoi dintorni. All’interno di questa rassegna si aggiungono tre le iniziative in programma a partire da sabato 15 febbraio presso la Sala del Consiglio, incentrate sulla vita e l’opera di Raffaello in occasione dei 500 anni dalla sua morte.

“Anche quest’anno siamo lieti di poter portare avanti la serie di incontri a carattere divulgativo in collaborazione con il professor Sergio Neri – afferma Caterina Barbuti assessore alla cultura – Al centro dei prossimi appuntamenti ci sarà Raffaello e il suo particolare legame con il territorio fiorentino. Argomento che si colloca perfettamente con gli studi e gli approfondimenti sul patrimonio artistico e storico locale”.

Saranno tre illustri storici dell’arte a intervenire nei tre incontri in programma. Antonio Natali (sabato 15 febbraio, ore 16.30) presenterà “Raffaello a Firenze al tempo della Repubblica”; Andrea Baldinotti (domenica 29 marzo, ore 16.30) interverrà su “Raffaello, dal mito al cinema” e Vincenzo Farinella (sabato 4 aprile, ore 16.30) relazionerà su “Raffaello modernamente antico”.