Montevarchi Estate 2020, rassegna cinematografica “Quelle sere al cinema”, proiezione film “Piano…piano dolce Carlotta”

Continua mercoledì 29 luglio alle ore 21.15 al Chiostro di Cennano, la stagione estiva organizzata dal Comune di Montevarchi in collaborazione con il mondo associativo culturale del territorio dal titolo “Montevarchi Estate 2020”. L’evento di questa sera fa parte della Rassegna cinematografica dal titolo “Quelle sere al cinema”, realizzata in collaborazione con l’Associazione Varchi Comics.

Sarà proiettato il film “Piano…piano dolce Carlotta”, un film del 1964 diretto da Robert Aldrich e basato sul racconto Whatever Happened to cousin Charlotte? di Henry Farrell. Fu concepito come seguito di Che fine ha fatto Baby Jane? (What Ever Happened to Baby Jane?) con le due stesse protagoniste, Bette Davis e Joan Crawford; ma quando la Crawford si ammalò di polmonite venne scritturata Olivia de Havilland, sembra su suggerimento della stessa Davis, e cambiata la sceneggiatura.

Questa la trama del film: Louisiana1927, Sam Hollis, ricco proprietario di un’immensa e lussuosa piantagione e padre dell’adolescente e adorata Carlotta litiga furiosamente con John Mayhew, della vicina piantagione, dopo aver scoperto che ha una relazione extraconiugale con l’unica figlia e che ha progettato di fuggire con lei la sera successiva dopo un ballo in programma a casa Hollis. Durante la festa, il giovane si apparta con la ragazza comunicandole di voler porre fine alla loro relazione così come il signor Hollis gli ha imposto. Sconvolta, Carlotta minaccia di ucciderlo per poi andarsene infuriata sbattendo la porta. Poco dopo però la porta si riapre lentamente, qualcuno entra nella stanza e trucida orrendamente John mutilandolo e decapitandolo con un’accetta. Il film fa un salto fino al 1964 dove Carlotta è una donna di mezz’età; dopo la morte di suo padre vive sola e presso di lei lavora come domestica l’acida Velma Cruther, che però le è molto affezionata. Nonostante siano passati 37 anni, Carlotta porta ancora i segni dello shock subito in seguito alla morte di John e a volte, non convinta della sua scomparsa, lo cerca e lo chiama nel cuore della notte, come se fosse ancora vivo, ascoltando la melodia di un carillon che lui le aveva dedicato. Inoltre, malgrado il tempo trascorso, non è mai stato trovato l’assassino del giovane, la cui mano e testa tagliate erano a suo tempo sparite senza lasciare traccia. Il resto lo scopriremo seguendo il film…

Si ricorda che l’ingresso è gratuito. Viste le norme sul distanziamento fisico, il numero definito dei posti a disposizione e l’obbligo di registrazione dei partecipanti, è consigliabile la prenotazione, per evitare di non poter accedere allo spettacolo. Si consiglia anche di presentarsi all’ingresso del luogo dove si svolgerà lo spettacolo con anticipo per poter effettuare tutte le verifiche necessarie per l’accesso alla sala (controllo temperatura, rilascio nominativi, pulizia delle mani). L’accesso alla sala avverrà con l’obbligo dell’utilizzo della mascherina (che potrà essere tolta una volta giunti al posto a sedere).

Le prenotazioni si possono effettuare:

– online presso il sito del comune di montevarchi www.comune.montevarchi.ar.it aprendo in home page la news “Montevarchi Estate 2020 ecco il programma”

– presso la pagina Facebook del comune nello spazio dedicato agli eventi di Montevarchi Estate 2020, nello specifico evento che interessa cliccando sul link nello spazio dedicato ai biglietti

– presso il sito di  eventibrite al link: https://quelleserealcinema.eventibrite.it