“Noi ti ascoltiamo”, nuovo sportello sociale dello Spi. In ogni sede Cgil dal lunedì al venerdì

“L’emergenza Covid ha creato non solo preoccupazione e ansia tra i pensionati ma anche, in questi mesi, l’accumulo di domande alle quali lo Spi intende dare una risposta”. Antonella Renzi, della Segreteria provinciale del sindacato pensionati Cgil, annuncia un nuovo servizio: “Noi ti ascoltiamo”.

“E’ uno sportello sociale che mettiamo a disposizione dei pensionati per ogni problema: dalla pensione ai servizi. E’ ovviamente gratuito. Non c’è bisogno di prenotazione: basta rivolgersi agli uffici Spi che sono presenti in ogni Camera del lavoro della provincia di Arezzo.

Dal lunedì al venerdì, sia la mattina che il pomeriggio. Abbiamo messo a disposizione anche una mail: [email protected]. L’isolamento sociale di questi mesi ha creato molti problemi in particolare nelle persone anziane che spesso sono anche sole. Adesso che è di nuovo possibile uscire di casa, noi ci confermiamo a disposizione con questo nuovo sportello sociale”