Piadina all’olio E.V.O.

Bentornati alle ricette di Zenzero&Cannella!
Quella che vi propongo oggi é una ricetta che sfrutterete in infinite occasioni: da soli, in famiglia o con amici per una festa, merenda, pranzo o cena semplice ma gustosissima.. La piadina, regina indiscussa tra panini e sandwiches!
In più una piadina leggerissima e digeribile perché non useremo lo strutto, ingrediente abituale della ricetta originale, ma vi proporrò la mia versione all’olio extra vergine di oliva.
Risultato squisito sottile e croccante, da farcire dolce o salata come vi suggerisce la fantasia e..la gola!

INGREDIENTI:

190 gr farina tipo 1
1/2 cucchiaino sale
40 ml olio e.v.o.
100 ml acqua tiepida

PREPARAZIONE:
In una insalatiera capiente versare la farina, fare la classica fontana al centro, unire il sale, l’olio e l’acqua ed iniziare ad impastare con una forchetta.
Terminare di impastare con le mani sul piano di lavoro fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Formare una palla, rimettere nell’insalatiera, coprire con un panno di cotone pulito o con della pellicola alimentare.
Lasciar riposare l’impasto in un luogo caldo mezz’ora.
Riprendere la pasta, prelevarne una pallina grande come una noce(decidete voi le dimensioni che preferite ottenere) e stendere con un piccolo mattarello a creare una sfoglia molto sottile e di forma rotonda quanto possibile. Ripetere l’operazione con l’impasto rimasto.
Nel frattempo mettere sul fuoco una padella di medie dimensioni a scaldare a fuoco basso.
Mettere una piadina alla volta in padella, cuocere circa 2 minuti per parte finché non diventa dorata.
Ripetere per ogni piadina.
Al momento di utilizzare riscaldare in padella o microonde  e farcire a piacere.

Il consiglio: le piadine si conservano perfettamente diversi giorni in frigo impilate una sull’altra dentro una busta alimentare o avvolte nella pellicola alimentare.

Alla prossima ricetta
Chiara Castellucci