Cantano le sirene a San Giovanni

Lunedì 13 settembre, alle 21,15 in piazza Cesare Battisti, andrà in scena lo spettacolo della compagnia Diesis Teatrango “Il canto delle sirene”, liberamente tratto dal XII canto dell’Odissea

Il canto delle sirene è un suono misterioso che esalta e seduce. Fino a spingere alla morte. Lunedì 13 settembre alle 21,15 in piazza Cesare Battisti a San Giovanni Valdarno andrà in scena lo spettacolo della compagnia Diesis Teatrango “Il canto delle sirene”, liberamente tratto dal XII canto dell’Odissea.

Le sirene con la loro voce suadente ammaliano uomini e donne che passano in nave vicino a loro, fino a farli sbattere sugli scogli per poi nutrirsene. Odisseo si fa legare all’albero maestro pur di poterlo ascoltare e fa mettere i tappi di cera ai suoi compagni, impedendo loro di goderne. Un canto e una poesia, quindi, che non hanno più ascoltatori né pubblico.

Nello spettacolo prodotto dalla compagnia Diesis Teatrango, con Claudia Bombardella, Silvio Trotta, Barbara Petrucci, Filippo Mugnai, Piero Cherici, la lirica e la melodia si fanno racconto di incontri e viaggio, alterità e seduzione. Il progetto musicale e vocale è affidato a Claudia Bombardella e Silvio Trotta, la drammaturgia a Piero Cherici mentre la regia è curata da Barbara Petrucci e Piero Cherici.

In rispetto della normativa di sicurezza e dei protocolli anti Covid, per assistere all’iniziativa di lunedì sera è fortemente raccomandata la prenotazione, che può essere effettuata  scrivendo una mail a [email protected] o [email protected], chiamando i numeri 0559126268, 3381539632 o inviando un messaggio whatsapp al 334 3263132.

In ottemperanza alle disposizioni governative, i cittadini di età superiore a 12 anni privi di esenzione medica, potranno accedere allo spettacolo solo esibendo il Green pass in formato digitale o cartaceo.