Cavallucci di Siena

Bentornati alle ricette di Zenzero&Cannella!! Siamo ancora in periodo natalizio, quindi eccovi una ricetta della nostra tradizione delle feste di Natale, ovvero i profumatissimi cavallucci di Siena!!! E non preoccupatevi se adesso vi sentite sta-sazi per tutto quello che avete mangiato in questi giorni, perché i cavallucci si conservano perfettamente oltre 10 giorni in un contenitore con coperchio ermetico di plastica o meglio di latta!
Quindi preparate li pure senza remore o sensi di colpa.. addolciranno i giorni futuri, anche quando sarà passata la befana!

INGREDIENTI:
300 gr farina 00
250 gr zucchero semolato
70 gr miele millefiori
100 gr arancia candita tritata a coltello
1/2 cucchiaino bicarbonato
100 gr gherigli di noce precedentemente tostati in forno a 170°C  per 8 minuti e raffreddati
1 cucchiaino cannella in polvere
1/2 cucchiaino semi di anice pestati
1/2 cucchiaino noce moscata
Un pizzico di chiodi di garofano in polvere(facoltativo)
60 gr acqua

PREPARAZIONE:
Mettere in un pentolino a fuoco basso acqua, zucchero e miele e lasciar andare finché non si sarà creato uno sciroppo senso ed omogeneo, ci vorranno circa 5 minuti.
Intanto nella ciotola della planetaria con gancio a foglia oppure in una insalatiera con un mestolo di legno mescolare perfettamente farina, bicarbonato, spezie, canditi, noci.

Quando lo sciroppo sarà pronto versare velocemente nel composto di farina ed amalgamare subito molto rapidamente. Il risultato dovrà essere un composto denso e un pó appiccicoso(SOLO SE il risultato dovesse essere troppo asciutto  unire un goccio di acqua calda).


Terminare di impastare su un piano di lavoro leggermente infarinato. Spolverare con poca farina e lasciar riposare 5 minuti coperto con un canovaccio pulito.
Riprendere l’impasto e con le mani leggermente bagnate formare tante palline grandi come una noce, quindi rotolarle bene nella farina e disporle ben distanziate su una teglia rivestita con carta da forno.

Schiacciare leggermente le palline e lasciar riposare una ventina di minuti.
Nel frattempo riscaldare il forno a 160°C.
Cuocere circa 15 minuti, i cavallucci non devono scurire, ma rimanere belli chiari.
Far raffreddare completamente e lasciar riposare chiusi mezza giornata prima di gustarli.

Alla prossima ricetta
Chiara Castellucci